Ultime notizie dall'Australia · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

Gli stranieri completamente vaccinati possono visitare Sydney dal 1 novembre

Gli stranieri completamente vaccinati possono visitare Sydney dal 1 novembre
Nuovo Galles del Sud (NSW) Premier Dominic Perrottet
Scritto da Harry Johnson

Il Premier del Nuovo Galles del Sud ha affermato che è tempo di aprirsi per aiutare a rilanciare l'economia, che è stata gravemente danneggiata dal blocco dello stato COVID-19 di quasi quattro mesi.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • L'Australia ha chiuso i suoi confini nel marzo 2020 in risposta alla pandemia mondiale di COVID-19.
  • Nel Nuovo Galles del Sud, il numero di persone completamente vaccinate ha raggiunto il 77.8%, mentre il 91.4% ha ricevuto almeno una dose del vaccino COVID-19.
  • L'economia del Nuovo Galles del Sud è stata gravemente danneggiata dal blocco per il COVID-19 di quasi quattro mesi.

Il premier del New South Wales (NSW) Dominic Perrottet ha annunciato oggi che Sydney si aprirà ai visitatori stranieri completamente vaccinati, senza obbligo di quarantena, a partire dal 1 novembre 2021.

“Dobbiamo ricongiungerci al mondo. Non possiamo vivere qui nel regno degli eremiti. Dobbiamo aprirci”, ha detto venerdì il leader dello stato più popoloso d'Australia.

L'Australia ha chiuso i suoi confini nel marzo 2020 in risposta alla pandemia di COVID-19, consentendo l'ingresso quasi esclusivamente a cittadini e residenti permanenti che sono stati tenuti a sottoporsi a una quarantena obbligatoria di due settimane in hotel a proprie spese.

Il primo ministro australiano Scott Morrison ha affermato che all'inizio di questo mese i viaggi all'estero sarebbero tornati una volta che l'80% delle persone in un particolare stato fosse stato completamente vaccinato, ma sarebbe stato inizialmente disponibile per gli australiani e richiederebbe la quarantena domiciliare.

Nel Nuovo Galles del Sud, il numero di persone completamente vaccinate ha già raggiunto il 77.8%, mentre il 91.4% ha ricevuto almeno una dose del vaccino COVID-19.

Tuttavia, il Premier del NSW ha affermato che era tempo di aprirsi per aiutare a rilanciare l'economia, che è stata gravemente danneggiata dal blocco dello stato COVID-19 di quasi quattro mesi.

"La quarantena in hotel, la quarantena in casa sono un ricordo del passato, stiamo aprendo Sydney e il Nuovo Galles del Sud al mondo", ha detto Perrottet.

Secondo Perrottet, chi arriva in Sydney dovrà prima mostrare la prova della vaccinazione e un test COVID-19 negativo prima di imbarcarsi su un aereo per l'Australia.

La rimozione dei requisiti di quarantena aiuterà i viaggi internazionali in Australia ed è probabile che sia accolta con favore dalle decine di migliaia di australiani che sono rimasti bloccati all'estero a causa della politica. Ci sono state anche rigide quote sul numero di posti disponibili per i viaggiatori di ritorno in quarantena in hotel.

Nel frattempo, la Associazione medica australiana, che rappresenta i medici del paese, venerdì ha avvertito che la sua modellazione ha mostrato che il sistema sanitario del paese non sarà in grado di far fronte a un afflusso di pazienti con coronavirus dopo la riapertura del paese.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento