eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ caraibico · XNUMX€ Crociera · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Resort · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

Il turismo caraibico supera il resto del mondo

Il turismo caraibico supera il resto del mondo
Il turismo caraibico supera il resto del mondo
Scritto da Harry Johnson

Gli arrivi ai Caraibi sono diminuiti del 30.8 percento durante i primi cinque mesi del 2021, significativamente inferiore alla media globale del 65.1 percento

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Le destinazioni turistiche caraibiche continuano il loro viaggio verso una parvenza di normalità.
  • Mentre gli arrivi di turisti hanno continuato a rimanere in ritardo rispetto ai numeri pre-pandemia, la performance del primo semestre è stata potenziata da uno scatto nel secondo trimestre.
  • A fine maggio gli arrivi erano a 5.2 milioni, in calo del 30.8% rispetto al corrispondente periodo del 2020, nettamente migliore della media globale di un calo del 65.1%.

Mentre le destinazioni turistiche dei Caraibi continuano il loro viaggio verso una parvenza di normalità, i dati preliminari dei paesi membri della Caribbean Tourism Organisation (CTO) rivelano che la regione ha superato il resto del mondo nella prima metà del 2021.

Neil Walters, segretario generale ad interim del CTO

Durante questo periodo, gli arrivi di turisti internazionali in caraibico ha raggiunto i 6.6 milioni, con un calo del 12.0% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Alla fine di maggio gli arrivi erano a 5.2 milioni, in calo del 30.8 per cento rispetto al corrispondente periodo del 2020, notevolmente meglio della media globale di un calo del 65.1 per cento. Delle principali regioni analizzate, le Americhe, che includevano i Caraibi, hanno registrato un calo del 46.9%, altrimenti nessun'altra regione ha ottenuto risultati migliori di un calo degli arrivi del 63%.

Mentre gli arrivi di turisti hanno continuato a essere in ritardo rispetto ai numeri pre-pandemia, la performance del primo semestre è stata potenziata da uno scatto nel secondo trimestre quando le visite turistiche notturne al caraibico balzato tra le dieci e le 37 volte superiori a quelle dei corrispondenti mesi del 2020. In termini assoluti, si è registrato un costante miglioramento, poiché il numero degli arrivi è passato da un milione di aprile a 1.2 milioni di maggio a 1.5 milioni di giugno, secondo i dati raccolti dal dipartimento di ricerca del CTO.

Tra le ragioni del forte secondo trimestre c'è l'aumento dei viaggi in uscita dal mercato primario della regione, gli Stati Uniti, da cui le visite turistiche hanno raggiunto 4.3 milioni nella prima metà dell'anno, con un aumento del 21.7%. Altri fattori che hanno contribuito hanno incluso l'allentamento di alcune restrizioni di viaggio e un aumento del trasporto aereo.

"Questi sono segnali incoraggianti che il duro lavoro che i nostri paesi membri hanno svolto per adattarsi al mutevole ambiente della pandemia sta iniziando a dare i suoi frutti", ha affermato Neil Walters, il Organizzazione del turismo dei Caraibiil segretario generale ad interim. “Anche se adottiamo una mentalità di recupero e le opportunità che la pandemia ci ha offerto, dobbiamo continuare a essere consapevoli delle sfide che affrontiamo attualmente e delle potenziali sfide che una situazione dinamica come la pandemia può presentare. Il settore del turismo caraibico è noto per essere uno dei più resilienti al mondo».

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento