eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie dal settore delle riunioni · XNUMX€ Incontri · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

IMEX è all'avanguardia negli incontri europei e viaggi congressuali

IMEX America
Scritto da Linda S. Hohnholz

All'avanguardia nel futuro dell'industria europea degli incontri e dei convegni, MMGY Hills Balfour e MMGY Travel Intelligence Europe stanno collaborando con IMEX, leader mondiale del settore MICE, per progettare e mettere in campo un sondaggio 2021/22 intitolato "A Portrait of European Meetings and Convention Travel: prospettive di viaggiatori e professionisti della pianificazione.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Questo sondaggio è progettato per esaminare non solo il sentimento del meeting planner ma anche, in modo cruciale, le intenzioni e le preferenze dei partecipanti.
  2. Aiuterà a guidare le decisioni su investimenti, budget di marketing, crescita complessiva e strategie di sviluppo.
  3. L'indagine fornirà una comprensione chiara, completa e tempestiva di come saranno le riunioni e le convenzioni europee ora e in futuro.

Primo nel suo genere in Europa, questo sondaggio è progettato per indagare oltre i parametri esistenti, esaminando non solo il sentimento del meeting planner ma anche, in modo cruciale, le intenzioni e le preferenze dei partecipanti. Le destinazioni europee e globali e le parti interessate del settore turistico hanno l'opportunità di guidare la ripresa nelle loro comunità, in base a quando e come l'industria degli incontri si riprenderà da COVID-19. Questo sondaggio aiuterà a guidare le loro decisioni su investimenti, budget di marketing, crescita complessiva e strategie di sviluppo fornendo una comprensione chiara, completa e tempestiva di come sono attualmente gli incontri e le convenzioni europee e in futuro.

Ritratto di viaggi europei per meeting e convegni

Come evidenziato nel recente sondaggio statunitense di MMGY Travel Intelligence, possono esserci profonde differenze tra le percezioni e i comportamenti tra i pianificatori e i partecipanti. L'Europa è la sede di alcuni dei più importanti organizzatori di eventi aziendali globali e, con le preziose informazioni fornite da questo sondaggio, le destinazioni possono emergere fiduciose nella loro conoscenza e comprensione del panorama MICE in uscita in Europa nei prossimi mesi e anni.

Commentando il sondaggio statunitense, Butch Spyridon, Presidente e CEO della Nashville Convention & Visitors Corporation (NCVC), ha dichiarato: "Il sondaggio Meetings & Conventions condotto da MMGY Travel Intelligence ha rivelato un'immagine autentica del panorama del settore e ha fornito preziose informazioni sul La mentalità dei pianificatori e dei partecipanti statunitensi. Con l'aiuto di questi dati accurati, Nashville è in grado di creare una strategia M&C più solida, pertinente e lungimirante, contribuendo a riposizionare e riportare la nostra offerta sul mercato".

Carina Bauer, IMEX Group CEO, ha commentato: “Mentre l'industria europea degli incontri e degli eventi si impegna a 'fare progressi migliori', questi risultati della ricerca offriranno nuove prospettive e informazioni aziendali basate su dati solidi e rappresentativi. Abbiamo tutti un senso viscerale di dove veniamo e cosa abbiamo passato negli ultimi due anni. Questa ricerca intende rivelare un quadro più chiaro di dove stiamo andando".

Rivolti ai progettisti di tutta Europa e ai partecipanti nel Regno Unito, Germania, Francia e Paesi Bassi, i sondaggi saranno condotti in due fasi: la prima nel quarto trimestre del 4 e la seconda nel primo trimestre del 2021.

Affronterà temi rilevanti e tempestivi come:

● Come si sentono i partecipanti alle riunioni virtuali e ibride e come pensano che il loro comportamento possa essere influenzato nel 2022 e oltre?

● Quali destinazioni della conferenza attirano i partecipanti in futuro e come sono cambiate queste preferenze a causa del COVID-19?

● Alcuni segmenti di settore hanno maggiori probabilità di altri segmenti di settore di continuare a partecipare in modo simile a come facevano prima del COVID-19?

● Quali contenuti, luoghi e/o incentivi sarebbero sufficientemente convincenti per i partecipanti da prendere la decisione di viaggiare per una riunione?

● Quali barriere, oltre agli ovvi problemi di salute e sicurezza, devono essere eliminate o mitigate?

● Quali segmenti di riunioni (es. SMERF, associazione, azienda, ecc.) si aspettano di recuperare per primi i pianificatori e qual è la tempistica prevista?

● In che modo le organizzazioni di marketing e gestione della destinazione possono soddisfare meglio le esigenze del commercio delle riunioni, ora e in futuro?

● In che modo i servizi o la logistica delle riunioni potrebbero influire sulla pianificazione del gruppo e quali nuove misure di sicurezza saranno cruciali sia per i pianificatori che per i partecipanti?

eTurboNews è un media partner per IMEX America.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento