Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ caraibico · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Giamaica Ultime notizie · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo

L'iniquità dei vaccini potrebbe ostacolare una nuova ripresa globale

Progetto Auto
Il ministro del turismo della Giamaica chiede l'equità globale dei vaccini
Scritto da Linda S. Hohnholz

Il Ministro del Turismo della Giamaica On. Edmund Bartlett ha sottolineato che un maggiore accesso globale ai vaccini COVID-19 è la chiave per un turismo su vasta scala e una rinascita economica globale. Questo, mentre lamentava l'impatto negativo dell'iniquità dei vaccini, che secondo lui potrebbe ostacolare la ripresa globale.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Una vaccinazione globale equa non è solo un imperativo morale, ma presenta anche un senso economico a lungo termine.
  2. L'iniquità dei vaccini persiste dove anche con oltre 6 miliardi di dosi di vaccini distribuite nel mondo, la maggior parte di queste si trova in paesi ad alto reddito.
  3. I paesi più poveri hanno meno dell'1% della loro popolazione vaccinata.

“Non ci sarà una ripresa su vasta scala senza la fine della crisi sanitaria. Accesso ai vaccini è fondamentale per entrambi. Purtroppo, in questa fase della pandemia, l'iniquità vaccinale persiste dove, anche con oltre 6 miliardi di dosi di vaccini distribuiti, la maggior parte di questi si trova in paesi ad alto reddito, mentre i paesi più poveri hanno meno dell'1% della loro popolazione vaccinata. Siamo d'accordo che una vaccinazione globale equa non è solo un imperativo morale, ma presenta anche senso economico a lungo termine", ha detto il ministro.

Lo ha detto il ministro ieri (6 ottobre), durante la messa in scena virtuale del XXV Congresso interamericano dei ministri e delle Autorità di alto livello del turismo dell'Organizzazione degli Stati americani (Oas). Ha riunito alti funzionari del turismo, nonché rappresentanti del settore commerciale, del mondo accademico e della società civile, per esaminare strategie per mitigare gli effetti negativi del COVID-19 sul turismo, nonché sul turismo post-COVID-19.

Le vaccinazioni ravvivano i viaggi internazionali

Durante le sue osservazioni, ha incoraggiato i leader dei paesi sviluppati a condividere i vaccini con le nazioni a basso reddito, osservando che il coordinamento e la cooperazione internazionali sono fondamentali per garantire un efficace programma di vaccinazione globale.

“Data la caratteristica di una pandemia, e del COVID-19, in particolare, non può esserci turismo globale sostenuto né sostenibile dove i paesi a basso reddito sono lasciati indietro. Questa è la premessa dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, non dimentichiamolo. A questo proposito, accogliamo con favore e siamo grati per i regali di vaccini dai nostri partner sviluppati e sottolineiamo che questi dovrebbero essere regali tempestivi ed efficaci, tenendo conto delle date di scadenza dei vaccini", ha affermato.

Durante la sessione i ministri e le autorità di alto livello del turismo hanno avuto l'opportunità di scambiare idee e rivedere la politica relativa all'impatto della pandemia di COVID-19 sui settori dei viaggi e del turismo e identificare aree concrete di cooperazione tra gli Stati membri per promuovere la sua ricostruzione e ripresa dopo la pandemia.

Il ministro Bartlett è attualmente presidente del gruppo di lavoro di alto livello dell'OAS, che sta sviluppando un piano d'azione per il recupero delle industrie delle crociere e delle compagnie aeree.

Il gruppo di lavoro è uno dei quattro, che sono stati annunciati durante la seconda sessione speciale del Comitato interamericano del turismo dell'OAS (CITUR) tenutasi il 14 agosto 2020, per facilitare l'effettiva e tempestiva ripresa dei settori dei viaggi e del turismo.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento