eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Ultime notizie dall'India · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Shopping · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

L'India mette fine a tutte le restrizioni di viaggio, riapre i confini dal 15 ottobre

L'India mette fine a tutte le restrizioni di viaggio, riapre i confini dal 15 ottobre
L'India mette fine a tutte le restrizioni di viaggio, riapre i confini dal 15 ottobre
Scritto da Harry Johnson

I funzionari del ministero dell'Interno hanno deciso di iniziare a concedere nuovi visti turistici per gli stranieri che arrivano in India attraverso voli charter con effetto dal 15 ottobre 2021.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • L'India ha introdotto un rigoroso blocco e sospeso i visti per gli stranieri a causa della minaccia rappresentata dalla pandemia di COVID-19 nel marzo 2020.
  • La riapertura arriva mentre l'India cerca di rimbalzare la sua economia dopo una grave ondata di COVID-19 all'inizio del 2021.
  • I funzionari indiani cercano di rafforzare l'economia aiutando a ristabilire il turismo, che è un settore cruciale per l'economia del paese.

Nel marzo del 2020, il primo ministro indiano Narendra Modi ha messo in atto un duro blocco e ha tagliato tutti i visti di ingresso per i visitatori stranieri a causa della grave minaccia rappresentata dalla pandemia di coronavirus, chiudendo di fatto i confini del paese ai turisti internazionali.

Oggi i funzionari del governo indiano hanno annunciato che il governo riaprirà le frontiere ai turisti stranieri a partire dal 15 ottobre, ponendo finalmente fine alle restrizioni che durano da oltre un anno.

India'S Ministero dell'Interno ha rilasciato una dichiarazione giovedì, annunciando che i funzionari del governo hanno "deciso di iniziare a concedere nuovi visti turistici per gli stranieri che arrivano in India attraverso voli charter con effetto dal 15 ottobre 2021".

La riapertura delle frontiere arriva come India cerca di recuperare la sua economia dopo una grave ondata di COVID-19 all'inizio del 2021 che ha provocato circa 400,000 casi di infezione e 4,000 decessi al giorno, travolgendo gli ospedali e imponendo misure rigorose nel tentativo di tenere sotto controllo la diffusione del virus .

Con oltre 250 milioni di indiani ora sottoposti a double jabbed e casi scesi a circa 20,000 al giorno, i funzionari hanno cercato di sostenere l'economia contribuendo a ristabilire il turismo, che è un settore cruciale per l'economia indiana.

L'impatto delle restrizioni ha notevolmente paralizzato Indiadel settore dei viaggi, con meno di 3 milioni di visitatori nel 2020, con un calo del 75% rispetto all'anno precedente, secondo le statistiche del governo.

Tuttavia, nonostante abbia incoraggiato il ritorno dei turisti in India, il governo del paese è stato chiarissimo sul fatto che tutti i visitatori dovranno seguire rigorosi protocolli di sicurezza COVID-19 durante la loro visita. Tuttavia, non è ancora chiaro quali requisiti specifici dovranno soddisfare i visitatori prima di recarsi nel paese.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento