Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ crimine · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Thailandia Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio

Dal punto caldo super divertente ai muri di sicurezza e alle pattuglie

Walking Street a Pattaya - immagine per gentile concessione di Pattaya Mail
Scritto da Linda S. Hohnholz

L'atmosfera inquietante e vuota sulla strada più famosa di Pattaya è interrotta solo da tre unità commerciali ancora aperte: un minimarket solitario Family Mart e una piccola farmacia che sembrano entrambi soddisfare i pochi locali ancora sul posto, e un negozio di abbigliamento giapponese in attesa pazientemente per far passare i bei tempi.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il mese scorso, il nightclub Nashaa è caduto vittima di un incendio ed è ora nascosto dietro un'altissima recinzione metallica di sicurezza.
  2. Per motivi di sicurezza, molti altri edifici della zona sono rivestiti con la stessa lamiera sulla famosa Walking Street.
  3. Le guardie di sicurezza sono triplicate dall'incidente anche se non ci sono clienti in questi giorni.

Il vittima di un incendio il mese scorso, discoteca Nashaa a Pattaya, Thailandia, è ora protetto da una recinzione di sicurezza molto alta con un minuscolo ingresso. La drammatica trasformazione di Walking Street è passata da un luogo super divertente a una città fantasma, con molti altri edifici ricoperti con la stessa lamiera per motivi di sicurezza.

In un'area di un chilometro, il numero delle guardie giurate assunte privatamente è triplicato. Un ex bar ha tagliato i suoi costi di protezione utilizzando invece un furioso cane incatenato che aggiunge le proprie minacce di abbaiare all'avviso bilingue che ordina ai passanti di non entrare in nessuna circostanza. Quando non minaccia le persone, il cane si appoggia ironicamente su un tappetino che dice "Benvenuto".

Per gentile concessione di Pattaya Mail

Una guardia di sicurezza vicina, il signor Katee, ha detto: “L'incendio di Nashaa ha reso tutti nervosi. Anche se non ci sono clienti in questi giorni, ci sono ancora molti soldi bloccati in questi vecchi edifici”. Pensa che i proprietari e gli affittuari stiano aspettando di essere ripagati in vista della demolizione all'ingrosso.

Non tutti sono d'accordo. Alcuni guerrieri della tastiera locali immaginano che sia solo una questione di tempo prima che il business as usual ritorni dopo la pandemia e i bei tempi tornino di nuovo. Dovrebbero fare una passeggiata lì prima di diventare troppo fiduciosi. Il municipio, da parte sua, sostiene sicuramente i grandi cambiamenti a venire. Per il 2022 non verranno rilasciati permessi per l'esercizio di attività legate all'alcol, mentre è prevista la demolizione degli edifici sul lato del mare che si protendono nell'acqua. L'azienda elettrica provinciale sta faticosamente seppellindo i cavi aerei in Walking Street, ma l'idea generale è quella di prepararsi per un'area di svago e di affari piuttosto che un rifugio per i ballerini cromati.

L'Eastern Economic Corridor, un ricco consorzio di grandi aziende thailandesi e straniere, è il fattore determinante. La CEE ha già finanziato diversi progetti locali – collegamenti autostradali, miglioramenti al porto di Bali Hai, ristrutturazione delle spiagge di Jomtien e Pattaya e la ferrovia ad alta velocità che collega l'area con Bangkok – e pochi dubitano che presto si sposterà su Walking Street. Quando i bulldozer alla fine si trasferiranno, dalle ceneri emergerà una strada molto diversa.

In ogni caso, le recinzioni in acciaio chiuse con lucchetto e il filo spinato rinforzato non mancheranno a nessuno. Gli unici visitatori dei club ora sono i camion della spazzatura.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento