eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Ultime notizie dall'Italia · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio

Scopri gli emozionanti Rolli Days nella Genova Culturale

Rolli Days nella Genova Culturale

I visitatori avranno sette giorni meravigliosi per scoprire l'arte italiana nei grandi palazzi rinascimentali e barocchi della città di Genova in Italia.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il viaggio nella Genova dei secoli d'oro, tra sculture, affreschi e giardini, è l'apertura straordinaria degli edifici Patrimonio dell'UNESCO.
  2. L'evento si svolge dal 4 all'8 ottobre 2021, durante la Rolli Shipping Week, e dal 9 al 10 ottobre con i Rolli Days.
  3. Per la prima volta, questo autunno, i Rolli Days – l'evento che apre le porte dei Palazzi dei Rolli, patrimonio UNESCO – dureranno una settimana.

I tesori architettonici della città ospitano capolavori che uniscono l'arte italiana: Canova, Antonello da Messina, affreschi del XVII secolo, violini di Paganini e arte europea, soprattutto fiamminga.

Questa settimana è un'occasione per scoprire la storia della città, uno dei principali porti del Mediterraneo, a poca distanza dalle Alpi e Milano. I visitatori incontrano una Genova mai vista, ricca di magnifici palazzi che da secoli custodiscono gelosamente i loro tesori: cortili, giardini, cicli di affreschi, sculture del tardo rinascimento e del barocco.

Le visite si svolgono in tutta sicurezza e nel rispetto delle normative COVID – gratuite, ma con obbligo di prenotazione, e le aperture dei palazzi sono accompagnate da un ricco calendario di eventi collaterali.

Le visite a palazzi e monumenti iniziano durante la Rolli Shipping Week (4-8 ottobre) in collaborazione con Settimana delle Spedizioni Genova, l'evento biennale che riunisce operatori portuali, marittimi e logistici di tutto il mondo. I palazzi ospitano congressi ed eventi culturali, oltre alla comunità marinara, erede di una storia antica, quella della Repubblica Marinara, aperta al pubblico.

per gentile concessione di Laura Guida

I veri Rolli Days (9-10 ottobre) sono l'ideale per scoprire la città al proprio ritmo, guidati dai racconti di professionisti e comunicatori scientifici che hanno raccontato storie, aneddoti e meraviglie della “Superba”, regina del Mediterraneo. Due giorni di divertimento e visite non-stop per ammirare i monumenti più affascinanti della città – i palazzi dei Rolli ma anche ville, giardini, musei e archivi, comprende molti edifici eccezionalmente aperti al pubblico per l'occasione.

Ad esempio, i magnifici edifici della Strada Nuova – l'imponente Palazzo Doria Tursi, con i suoi due giardini – esibiscono i violini di Paganini, una collezione di arte fiamminga, e un capolavoro come la Maddalena Penitente di Antonio Canova. Palazzo Bianco offre una collezione di opere d'arte italiane, fiamminghe e spagnole, mentre Palazzo Rosso sorprende con i suoi arredi originali e una pinacoteca con dipinti di Veronese, Guercino, Dürer e Van Dyck.

Sulla stessa via, Palazzo Nicolosio Lomellino è un unicum architettonico, con sale in stucco decorate da affreschi seicenteschi e un rigoglioso giardino segreto con sculture mitologiche. Una visita a Palazzo Stefano Balbi, sede del Museo di Palazzo Reale, è l'occasione per scoprire la vita della nobiltà genovese e italiana del XVII secolo, ammirando la Sala degli Specchi, la Sala del Trono e il Salone da Ballo.

All'ultimo piano del Palazzo Spinola di Pellicceria, che ospita la Galleria Nazionale della Liguria, ci si trova faccia a faccia con “Ecce Homo” il capolavoro di Antonello da Messina. Il Palazzo della Meridiana si distingue per lo stile Liberty dell'architetto – Coppedè, e il Palazzo Centurione Pitto rivaleggia con i palazzi di Via Garibaldi per i suoi cicli di affreschi.

Fuori dal centro storico si trova la monumentale Villa del Principe, residenza rinascimentale di Carlo V, in cui l'Ammiraglio Andrea Doria è circondato da un pittoresco giardino all'italiana affacciato sul mare.

Tra le splendide ville suburbane aperte per l'occasione c'è anche la cinquecentesca Villa Imperiale, che ospita la Biblioteca Lercari, con un affascinante parco disposto su più terrazze geometriche – la Villa Duchessa di Galliera, che domina la collina sopra il paese di Voltri e dispone di un parco settecentesco con giardino all'italiana; un santuario e un teatro nuziale del 16; e la Villa Spinola di San Pietro, domus patrizia del XVII secolo situata nel quartiere genovese di Sampierdarena.

Rolli Days Live & Digital è un evento promosso e organizzato dal Comune di Genova in collaborazione con la Camera di Commercio di Genova, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali – Segreteria Regionale della Liguria, l'Associazione Rolli della Repubblica Genovese e l'Università degli Studi di Genova.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Mario Masciullo - eTN Italia

Mario è un veterano nel settore dei viaggi.
La sua esperienza si estende in tutto il mondo dal 1960, quando all'età di 21 anni ha iniziato ad esplorare il Giappone, Hong Kong e la Thailandia.
Mario ha visto il World Tourism svilupparsi fino ad oggi e ha assistito al
distruzione della radice / testimonianza del passato di un buon numero di paesi a favore della modernità / progresso.
Negli ultimi 20 anni l'esperienza di viaggio di Mario si è concentrata nel sud-est asiatico e negli ultimi tempi ha incluso il subcontinente indiano.

Parte dell'esperienza lavorativa di Mario comprende molteplici attività nell'Aviazione Civile
field si è concluso dopo aver organizzato il kik off di Malaysia Singapore Airlines in Italia come Institutor e proseguito per 16 anni nel ruolo di Sales / Marketing Manager Italy per Singapore Airlines dopo la scissione dei due governi nell'ottobre 1972.

La licenza ufficiale di giornalista di Mario è dell '"Ordine Nazionale dei Giornalisti Roma, Italia nel 1977.

Lascia un tuo commento