Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

La risposta ufficiale al COVID-19 Delta danneggia la ripresa dei viaggi aerei

La risposta ufficiale al COVID-19 Delta danneggia la ripresa dei viaggi aerei
La risposta ufficiale al COVID-19 Delta danneggia la ripresa dei viaggi aerei
Scritto da Harry Johnson

I risultati di agosto riflettono l'impatto delle preoccupazioni sulla variante Delta sui viaggi nazionali, anche se i viaggi internazionali sono proseguiti a passo di lumaca verso una piena ripresa che non può avvenire finché i governi non ripristineranno la libertà di viaggiare.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • La domanda totale di viaggi aerei nell'agosto 2021 è diminuita del 56.0% rispetto ad agosto 2019. 
  • Ciò è stato interamente guidato dai mercati domestici, che sono diminuiti del 32.2% rispetto ad agosto 2019, un forte peggioramento rispetto a luglio 2021.
  • La domanda di passeggeri internazionali ad agosto è stata del 68.8% inferiore ad agosto 2019, in miglioramento rispetto al calo del 73.1% registrato a luglio. 

I Associazione internazionale per il trasporto aereo (IATA) ha annunciato che la ripresa dei viaggi aerei è rallentata ad agosto rispetto a luglio, poiché le azioni del governo in risposta alle preoccupazioni sulla variante Delta del COVID-19 hanno inciso profondamente sulla domanda di viaggi interni. 

Willie Walsh, IATAil direttore generale

Poiché i confronti tra i risultati mensili del 2021 e del 2020 sono distorti dallo straordinario impatto di COVID-19, se non diversamente specificato, tutti i confronti sono relativi a luglio 2019, che ha seguito un normale modello di domanda.

  • La domanda totale di viaggi aerei nell'agosto 2021 (misurata in ricavi passeggeri chilometri o RPK) è diminuita del 56.0% rispetto ad agosto 2019. Ciò ha segnato un rallentamento da luglio, quando la domanda era del 53.0% inferiore ai livelli di luglio 2019.  
  • Ciò è stato interamente guidato dai mercati domestici, in calo del 32.2% rispetto ad agosto 2019, un forte peggioramento rispetto a luglio 2021, quando il traffico era diminuito del 16.1% rispetto a due anni fa. L'impatto peggiore è stato in Cina, mentre India e Russia sono stati gli unici grandi mercati a mostrare un miglioramento di mese in mese rispetto a luglio 2021. 
  • La domanda di passeggeri internazionali ad agosto è stata del 68.8% inferiore ad agosto 2019, in miglioramento rispetto al calo del 73.1% registrato a luglio. Tutte le regioni hanno mostrato un miglioramento, attribuibile ai crescenti tassi di vaccinazione e alle restrizioni ai viaggi internazionali meno stringenti in alcune regioni.

“I risultati di agosto riflettono l'impatto delle preoccupazioni sulla variante Delta sui viaggi nazionali, anche se i viaggi internazionali sono proseguiti a passo di lumaca verso una piena ripresa che non potrà avvenire finché i governi non ripristineranno la libertà di viaggiare. A tale proposito, il recente annuncio degli Stati Uniti di revocare le restrizioni di viaggio dall'inizio di novembre ai viaggiatori completamente vaccinati è un'ottima notizia e porterà certezza a un mercato chiave. Ma le sfide rimangono, le prenotazioni di settembre indicano un deterioramento della ripresa internazionale. Questa è una brutta notizia per il quarto trimestre tradizionalmente più lento", ha detto Willie Walsh, IATADirettore generale. 

Agosto 2021 (% di variazione rispetto allo stesso mese del 2019)Condivisione del mondo1RPKASKPLF (% -pt)2PLF (livello)3
Mercato totale 100.0%-56.0%-46.2%-15.6%70.0%
Africa1.9%-58.0%-50.4%-11.5%64.0%
Asia Pacific38.6%-78.3%-66.5%-29.6%54.5%
Europa23.7%-48.7%-38.7%-14.4%74.6%
America Latina5.7%-42.0%-37.7%-5.8%77.4%
Medio Oriente7.4%-68.0%-53.1%-26.0%56.0%
America del Nord22.7%-30.3%-22.7%-8.6%78.6%
Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento

1 Commenti