eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Intrattenimento · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Hawaii Ultime notizie · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Il popolare aeroporto delle Hawaii ottiene un contratto di locazione esteso sulla vita civile

Il popolare aeroporto delle Hawaii ottiene un contratto di locazione esteso sulla vita civile
Il popolare aeroporto delle Hawaii ottiene un contratto di locazione esteso sulla vita civile
Scritto da Harry Johnson

I sostenitori che combattono per salvare Dillingham Airfield, un popolare aeroporto di aviazione generale sulla North Shore di Oahu, hanno celebrato una vittoria significativa nella lunga battaglia quando il Dipartimento dei trasporti delle Hawaii ha revocato la sua notifica di rescindere il contratto di locazione, il 31 dicembre, del terreno dall'esercito americano.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Kawaihapai Airfield su Oahu, Hawaii, noto anche come Dillingham Airfield è una popolare attrazione turistica.
  • L'aeroporto di Dillingham, utilizzato per voli in aliante, paracadutismo e lezioni di volo, è a rischio di chiusura.
  • L'ultima tregua fa guadagnare molto più tempo, anni anziché mesi, per mettere a punto un piano per il futuro del famoso aeroporto.

Associazione dei proprietari e dei piloti di aeromobili (AOPA) ha radunato il supporto per Dillingham Airfield (noto anche come Kawaihāpai Airfield) subito dopo che l'Hawaii DOT ha confermato all'AOPA nell'aprile 2020 che si sarebbe mosso per rescindere il contratto di locazione della proprietà aeroportuale dall'esercito degli Stati Uniti prima della data di fine dell'accordo del 2024.

Lo Stato delle Hawaii ha ordinato agli inquilini di lasciare l'aeroporto a lungo utilizzato per l'addestramento al volo, il paracadutismo, le visite turistiche e le operazioni di aliante, mettendo a rischio le imprese e le risorse turistiche.

AOPA La responsabile regionale del Pacifico occidentale Melissa McCaffrey ha guidato lo sforzo di "advocacy A-team" dell'associazione per ottenere il supporto locale, aiutando a costruire una campagna di base su più fronti che ha raccolto il sostegno dei legislatori ed è stata affiancata da più di 450 persone, guadagnandosi la copertura dei media locali del problema. Tra questi sostenitori, il rappresentante degli Stati Uniti Kai Kahele (D-Hawaii) ha esortato il governatore David Ige a mantenere l'uso civile dell'aeroporto in una lettera del 3 marzo.

Kahele ha elogiato la decisione del DOT (annunciata in una lettera del 17 settembre) di revocare il suo intento di risoluzione anticipata del contratto di locazione del terreno in una dichiarazione citata dalla copertura mediatica locale dello sviluppo:

“La decisione dell'Hawai'i DOT di revocare l'avviso di risoluzione anticipata del contratto di locazione con l'esercito consente il tanto necessario dialogo continuo sul futuro dell'aeroporto di Kawaihāpai (Dillingham). Da quando ho assunto l'incarico, io e il mio staff abbiamo compiuto uno sforzo concertato per trovare soluzioni a lungo termine per la manutenzione e le operazioni in corso per massimizzare il potenziale di Kawaihāpai", ha affermato Kahele.

"L'Airfield è un motore economico fondamentale per la North Shore e funge da epicentro educativo per aspiranti piloti locali, nonché per l'aviazione generale e le comunità di paracadutismo".

Anche i legislatori statali si sono uniti alla spinta alla conservazione, elaborando un disegno di legge che ha ottenuto un forte sostegno dall'AOPA che McCaffrey ha espresso in una testimonianza fornita a febbraio, sostenendo l'uso civile continuato di un aeroporto che fornisce 12.6 milioni di dollari in benefici economici diretti e attira circa 50,000 visitatori a anno impiegando 130 persone in 11 attività aeroportuali.

I FAA ha anche esortato lo stato a riconsiderare lo sfratto degli inquilini di Dillingham Airfield in una lettera del 1 febbraio ai funzionari aeroportuali statali, invitando lo stato a posticipare la scadenza del contratto di locazione prevista per il 30 luglio e ricordando allo stato i suoi obblighi di sovvenzione federale. L'AOPA ha lavorato a stretto contatto con il senatore statale Gil Riviere (D-Distretto 23) e il rappresentante statale Lauren Matsumoto (R-Distretto 45), la United States Parachute Association, nonché i leader del gruppo di difesa locale Save Dillingham Airfield per persuadere il DOT estendere l'uso di Dillingham come aeroporto civile. Il crescente gruppo di sostenitori è rimasto deluso quando la scadenza del contratto di locazione del 30 giugno è stata prorogata solo fino a dicembre, ma ha mantenuto la pressione per più tempo per sviluppare una soluzione sostenibile a lungo termine.

Secondo McCaffrey, "questa sospensione dalla risoluzione anticipata del contratto di locazione presso l'aeroporto di Dillingham (Kawaihapai) offre alle parti interessate un'eccellente opportunità per trovare soluzioni ai problemi esistenti e, cosa più importante, apre le porte per gettare le basi per un GA vibrante e in crescita". comunità per gli anni a venire”.

Dillingham Airfield ha radici militari, essendo stato chiamato Mokuleia Airstrip quando costruito dall'esercito degli Stati Uniti un decennio prima dell'attacco del 7 dicembre 1941 a Pearl Harbor, quando alcuni piloti dell'aeroporto di North Shore furono in grado di lanciare e affrontare l'assalto. La pista è stata successivamente ampliata e l'aeroporto è stato ribattezzato Dillingham Air Force Base nel 1948 in onore del capitano Henry Dillingham, un pilota di B-29 che è stato ucciso in azione durante la seconda guerra mondiale.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento