Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ultime notizie dal Canada · XNUMX€ caraibico · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Giamaica Ultime notizie · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Giamaica pronta per importanti incontri con i partner di Canada e USA

Messaggio del Ministro del Turismo della Giamaica, On. Edmund Bartlett per la Giornata mondiale del turismo 2019
Ministro del turismo e delle finanze della Giamaica e impatto sull'ammortizzazione della JHTA del COVID-19 sui lavoratori del turismo
Scritto da Linda S. Hohnholz

Giamaica Ministro del Turismo, On. Edmund Bartlett, insieme ad altri alti funzionari del turismo, parteciperà a una serie di incontri nei due maggiori mercati di origine dell'isola, gli Stati Uniti e il Canada, a partire da domani, nel tentativo di aumentare gli arrivi a destinazione e promuovere ulteriori investimenti nel settore turistico.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. L'isola della Giamaica sta lavorando per affrontare la sfida del calo dei viaggi a causa della terza ondata di COVID-19.
  2. Il CDC ha anche recentemente classificato il paese come Livello 4 per avere livelli molto alti di coronavirus.
  3. Questi incontri sono stati pianificati per rafforzare i partner turistici in modo che continuino a commercializzare la destinazione.

Bartlett ha osservato che il viaggio è critico, poiché i dati ricevuti dal Ministero indicano che la domanda di viaggio in Giamaica è diminuita negli ultimi 7 giorni. Ritiene che "questo sia il risultato delle sfide poste dalla terza ondata di COVID-19 che colpisce l'isola, nonché della recente classificazione di livello 4 dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), data alla Giamaica per aver livelli molto alti di COVID-19”.

"La Giamaica rimane una destinazione sicura e su questo vogliamo rassicurare i nostri interessi turistici. Un fattore chiave sono i nostri corridoi di resilienza turistica, che hanno un basso tasso di infezione inferiore all'1%. Il nostro prodotto rimane forte ed è davvero al primo posto, nonostante le sfide. Continueremo quindi a guidare gli accordi di marketing per ridurre al minimo ogni possibile ricaduta", ha affermato Bartlett.

Sono stati programmati una serie di incontri per coinvolgere partner turistici, media e altre parti interessate negli Stati Uniti e in Canada, per rassicurare e rafforzare la fiducia nei loro continui progetti di investimento e nel marketing della destinazione. 

Il ministro, che oggi ha lasciato l'isola, insieme al direttore del turismo, Donovan White; Il presidente del Jamaica Tourist Board, John Lynch, e il Senior Strategist del Ministero del Turismo, Delano Seiveright, incontreranno i principali investitori turistici. 

Mentre si trova negli Stati Uniti, il team di funzionari del turismo incontrerà anche i dirigenti di American Airlines e Southwest Airlines. Incontreranno anche funzionari delle principali compagnie di crociera come Royal Caribbean e Carnival, nonché dirigenti di Expedia, Inc., la più grande agenzia di viaggi online del mondo, la terza più grande compagnia di viaggi negli Stati Uniti e la quarta più grande agenzia di viaggi. azienda nel mondo.

Altri incontri in Canada si concentreranno sul marketing e riguarderanno tutti i partner chiave, comprese le compagnie aeree, come Air Canada, WestJet, Sunwing, Transat e Swoop. Allo stesso modo, incontreranno tour operator, investitori turistici, media commerciali e tradizionali e le principali parti interessate della Diaspora.

“Vogliamo assicurare ai nostri partner e ai nostri visitatori che stiamo facendo tutto il possibile per garantire che la loro visita sull'isola sia davvero sicura. I nostri protocolli sono in atto per garantire che tu possa visitare le nostre attrazioni e vivere un'autentica esperienza giamaicana, ma in modo sicuro e senza interruzioni", ha affermato.

“Abbiamo intensificato gli sforzi per garantire che i nostri operatori turistici siano completamente vaccinati e abbiamo riscontrato molto successo da questa iniziativa. Pertanto, puoi essere certo che i visitatori si trovino in un ambiente sicuro. In effetti, i nostri standard e protocolli di sicurezza sono molto apprezzati in tutto il mondo e sono stati fondamentali per poter accogliere oltre 1 milione di visitatori da quando abbiamo riaperto i nostri confini", ha affermato Bartlett.

Il ministro Bartlett e gli altri membri della squadra dovrebbero tornare a Giamaica L'ottobre 3, 2021.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento