Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ultime notizie dalla Cina · XNUMX€ Germania Ultime notizie · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Tecnologia · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

Volocopter Chengdu: annunciata una nuova joint venture aerea tedesco-cinese

Volocopter Chengdu: annunciata una nuova joint venture aerea tedesco-cinese
Volocopter Chengdu: annunciata una nuova joint venture aerea tedesco-cinese
Scritto da Harry Johnson

UAM si riferisce a una nuova modalità di trasporto urbano che utilizza aerei elettrici a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) per spostare persone o merci all'interno degli spazi aerei urbani e suburbani inferiori. Aiuta ad alleviare lo stress sulle strade cittadine sempre più congestionate e consente a persone e merci di raggiungere le loro destinazioni più velocemente e in modo più sicuro.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • La tedesca Volocopter si allea con Geely Holding Group per creare una joint venture a Chengdu, in Cina.
  • La joint venture si occuperà della produzione e delle operazioni di mercato dei prodotti Volocopter nel mercato cinese.
  • La joint venture intende aiutare a promuovere la mobilità aerea urbana in Cina nei prossimi tre-cinque anni.

Una nuova compagnia aerea congiunta, denominata Volocopter (Chengdu) Technology Co., Ltd., o Volocopter Chengdu in breve, è stata annunciata dalla tedesca Volocopter, specialista nella produzione di veicoli aerei autonomi e sussidiaria di secondo livello di Geely Holding Gruppo.

La joint venture avrà sede a Chengdu, capitale della provincia del Sichuan, nel sud-ovest della Cina, e si occuperà della produzione e delle operazioni di mercato dei prodotti Volocopter nel mercato cinese.

Volocopter Chengdu ha anche firmato ordini con Volocopter per 150 velivoli, inclusi velivoli senza pilota per la logistica e aerei con equipaggio.

Secondo la joint venture, i veicoli aerei e le loro parti saranno prodotti a Hubei Geely Terrafugia, una base di produzione di Geely in Cina.

Volocopter Chengdu parteciperà anche alla 13a edizione della China International Aviation and Aerospace Exhibition (Airshow China) il 28 settembre.

"Oggi segna un'altra importante pietra miliare nel nostro viaggio per portare la mobilità aerea elettrica a prezzi accessibili in Cina, la più grande opportunità di mercato unico per l'industria UAM", ha affermato Florian Reuter, CEO di Volocopter.

UAM si riferisce a una nuova modalità di trasporto urbano che utilizza aerei elettrici a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) per spostare persone o merci all'interno degli spazi aerei urbani e suburbani inferiori. Aiuta ad alleviare lo stress sulle strade cittadine sempre più congestionate e consente a persone e merci di raggiungere le loro destinazioni più velocemente e in modo più sicuro.

Volocopter è attualmente il primo e unico produttore di aeromobili eVTOL al mondo che ha ottenuto l'approvazione di progettazione e produzione da Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza aerea.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento