eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ultime notizie dalla Russia · XNUMX€ Sudan Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

La Russia vuole una base navale in Sudan, il Sudan vuole soldi

La Russia vuole una base navale in Sudan, il Sudan vuole soldi
La Russia vuole una base navale in Sudan, il Sudan vuole soldi
Scritto da Harry Johnson

Secondo alcuni rapporti, il Sudan ora vuole una compensazione finanziaria significativamente più elevata e un'assistenza finanziaria estesa dalla Russia per consentire l'istituzione di una base navale russa sulla costa sudanese.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Il Sudan e la Russia hanno firmato un accordo per l'apertura di una base navale russa in Sudan nel dicembre del 2020.
  • La base logistica navale è progettata per effettuare riparazioni, rifornimenti e per il riposo dei membri dell'equipaggio delle navi militari russe.
  • Non più di quattro navi militari russe alla volta possono rimanere nella base navale, prevede l'accordo precedente.

Il rappresentante presidenziale speciale della Russia per il Medio Oriente e l'Africa ha annunciato che si è tenuto un nuovo ciclo di negoziati tra i funzionari militari russi e sudanesi per l'apertura della base navale russa sulla costa del Mar Rosso. Questa volta ha preso parte ai colloqui il viceministro della difesa russo.

"Loro (funzionari della difesa) hanno tenuto trattative e un vice ministro della difesa ha fatto visita lì", ha detto lunedì il vice ministro degli Esteri Mikhail Bogdanov, senza rivelare i dettagli dei negoziati.

Secondo i rapporti precedenti, la Russia e Sudan aveva firmato un accordo per stabilire una base logistica navale russa in Sudan all'inizio di dicembre del 2020.

La base logistica navale è progettata per effettuare riparazioni, rifornimenti e per il riposo dei membri dell'equipaggio delle navi militari russe.

Secondo il documento, il personale della struttura navale non dovrebbe superare le 300 persone.

Non più di quattro navi militari russe alla volta possono rimanere nella base navale, stabilisce il documento.

Il capo di stato maggiore sudanese Muhammad Othman al-Hussein ha dichiarato a giugno che il Sudan era “in procinto di rivedere l'accordo firmato tra l'ex governo del Sudan e la Russia sul progetto militare russo sulla costa del Mar Rosso in Sudan».

Secondo alcuni rapporti, il Sudan ora vuole una compensazione finanziaria significativamente più elevata e un'assistenza finanziaria estesa dalla Russia per consentire l'istituzione di una base navale russa sulla costa sudanese.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento