Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

IATA: la riapertura degli Stati Uniti ai viaggiatori vaccinati è un'ottima notizia

IATA: la riapertura degli Stati Uniti ai viaggiatori vaccinati è un'ottima notizia
IATA: la riapertura degli Stati Uniti ai viaggiatori vaccinati è un'ottima notizia
Scritto da Harry Johnson

La decisione dell'amministrazione Biden di consentire ai viaggiatori vaccinati di entrare negli Stati Uniti con un risultato del test COVID-19 negativo prima del viaggio dall'inizio di novembre è accolta con favore dalla IATA.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • L'amministrazione Biden consente ai viaggiatori vaccinati di entrare negli Stati Uniti con un risultato del test COVID-19 negativo prima del viaggio dall'inizio di novembre.
  • Consentire l'accesso agli Stati Uniti per i vaccinati aprirà i viaggi negli Stati Uniti per molti che sono stati bloccati negli ultimi 18 mesi. 
  • Questo annuncio segna un passaggio chiave nella gestione dei rischi di COVID-19 da considerazioni generali a livello nazionale alla valutazione del rischio individuale.

I Associazione internazionale per il trasporto aereo (IATA) ha accolto con favore la decisione dell'amministrazione Biden di consentire ai viaggiatori vaccinati di entrare negli Stati Uniti con un risultato del test COVID-19 negativo prima del viaggio dall'inizio di novembre.

È importante sottolineare che questo sostituisce le cosiddette restrizioni 212f che impedivano a chiunque di entrare negli Stati Uniti se fosse stato in 33 paesi specifici tra cui Regno Unito, Irlanda, tutti i paesi Schengen, Brasile, Sud Africa, India e Cina negli ultimi 14 giorni.

Willie Walsh, Direttore generale della IATA

“L'annuncio di oggi è un importante passo avanti. Si aprirà l'accesso agli Stati Uniti per i vaccinati viaggiare negli Stati Uniti per molti che sono stati bloccati negli ultimi 18 mesi. Questa è un'ottima notizia per le famiglie e le persone care che hanno sofferto il dolore e la solitudine della separazione. È positivo per i milioni di mezzi di sussistenza negli Stati Uniti che dipendono dal turismo globale. E stimolerà la ripresa economica consentendo alcuni mercati chiave dei viaggi d'affari", ha affermato Willie Walsh, IATADirettore generale.

“Questo annuncio segna un passaggio chiave nella gestione dei rischi di COVID-19 da considerazioni generali a livello nazionale alla valutazione del rischio individuale. La prossima sfida è trovare un sistema per gestire i rischi per i viaggiatori che non hanno accesso alle vaccinazioni. I dati puntano al test come soluzione. Ma è anche fondamentale che i governi accelerino il lancio globale dei vaccini e concordino un quadro globale per i viaggi in cui le risorse per i test siano concentrate sui viaggiatori non vaccinati. Dobbiamo tornare a una situazione in cui la libertà di viaggiare sia disponibile per tutti", ha affermato Walsh.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento