eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Ultime notizie dall'India · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ In voga

Air India: finalmente in movimento?

Air India

Le cose sembrano finalmente muoversi sulla questione cruciale di chi possiederà e gestirà Air India, che deve essere disinvestita dal governo.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Stanno finalmente emergendo offerenti di investimenti finanziari per la compagnia aerea Air India assediata.
  2. Sono diversi anni che si tenta di vendere la compagnia di bandiera, con tentativi bloccati per vari e svariati motivi.
  3. Sono ancora in sospeso le enormi perdite della compagnia aerea – come chi le gestirà – il nuovo acquirente o il governo?

Tata Sons, che ha fondato Compagnia aerea Air India nel 1932 e poi uscito nel 1953, è ancora una volta un offerente per la compagnia aerea, e ha presentato offerte finanziarie insieme ad alcuni altri principali offerenti.

Anche il presidente di SpiceJet, Ajay Singh, ha fatto un'offerta e anche alcuni fondi di investimento si sono uniti a Singh nel processo di offerta per assicurarsi la compagnia aerea. Singh è da alcuni anni uno dei principali attori nel campo dell'aviazione e il suo ruolo ora in Air India è sotto osservazione con grande interesse

Ajay Singh

Il nulla osta di sicurezza e la fissazione di un prezzo di riserva per la vendita sono due aspetti vitali che il governo deve risolvere. Altri fattori che hanno destato preoccupazione sono la questione di come affrontare le enormi perdite che Air India ha accumulato nel corso degli anni e come devono essere trattati gli altri beni della linea Maharaja, compresi i suoi beni immobili e la sua collezione d'arte. Anche l'assistenza a terra e il catering aereo sono stati motivo di preoccupazione sin da quando si è parlato di disinvestimento.

Negli ultimi anni sono stati fatti diversi tentativi per vendere la compagnia di bandiera, ma tali tentativi sono stati trattenuti per vari motivi. Uno dei motivi principali era come rispondere alla domanda su chi gestirà le enormi perdite: il nuovo acquirente o il governo?

Anche i problemi del personale sono stati un altro punto problematico, con domande come chi sarà trattenuto dal nuovo acquirente e chi sarà licenziato? I sindacati e le associazioni erano a un certo punto desiderosi di avere voce in capitolo e stavano persino pensando di fare un'offerta.

Anche l'eventuale ruolo degli acquirenti stranieri è stato oggetto di discussione, ma ora sembra che i maggiori offerenti abbiano presentato offerte finanziarie sotto forma di partecipazione di Tatas e Ajay Singh.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Anil Mathur - eTN India

Lascia un tuo commento

1 Commenti

  • So che non è perché voglio stare con te. Io non. A volte mi sento come se merito di stare con te, come se merito il dolore che mi porti così facilmente. “Ascolta, se vuoi davvero andare avanti dopo tutto questo tempo, devi perdonarla per il dolore che ti ha causato, indipendentemente dal fatto che tu .