eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Resort · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Spagna Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

Le Isole Canarie spagnole si stanno preparando per l'imminente eruzione vulcanica

Le Isole Canarie spagnole si stanno preparando per l'imminente eruzione vulcanica
Le Isole Canarie spagnole si stanno preparando per l'imminente eruzione vulcanica
Scritto da Harry Johnson

"Non possiamo fare una previsione a breve termine, ma tutto indica che si evolverà in terremoti di magnitudo maggiore che saranno più intensi e avvertiti dalla popolazione", ha affermato la direttrice dell'IGN nelle Isole Canarie, María José Blanco.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Sciame sismico di 4,222 scosse rilevate vicino al vulcano Tenegula sull'isola di La Palma.
  • I funzionari delle Isole Canarie hanno emesso un avviso giallo, il secondo in un sistema a quattro livelli.
  • Il National Geographic Institute spagnolo ha avvertito che nei prossimi giorni sono previsti terremoti più intensi.

I funzionari del governo regionale nelle Isole Canarie spagnole hanno emesso un avviso di una possibile eruzione vulcanica incombente, dopo che l'Istituto geografico nazionale spagnolo (IGN) ha rilevato uno "sciame sismico" di 4,222 scosse vicino al vulcano Teneguía sull'isola di La Palma.

Vulcano Teneguía sull'isola di La Palma.

I Isole Canarie; I funzionari hanno emesso un allarme giallo martedì, il secondo in un sistema a quattro livelli, avvertendo di un potenziale terremoto.

Oggi, la valutazione è stata aggiornata per affermare che, mentre i funzionari non ritengono che un'eruzione immediata stia per verificarsi, la situazione potrebbe cambiare rapidamente.

IGN ha anche avvertito che "terremoti più intensi" sono previsti "nei prossimi giorni".

"Non possiamo fare una previsione a breve termine, ma tutto indica che si evolverà in terremoti di magnitudo maggiore che saranno più intensi e sentiti dalla popolazione", ha detto il direttore del IGN nelle Isole Canarie, ha detto María José Blanco.

A partire da giovedì, 11 milioni di metri cubi (388 milioni di piedi cubi) di magma sono stati "iniettati" all'interno del Parco Nazionale Cumbre Vieja vicino al vulcano Teneguía, secondo l'Istituto di vulcanologia delle Isole Canarie, provocando un aumento del terreno di 6 cm (2 pollici) al suo apice.

Il vulcano ha eruttato l'ultima volta nel 1971, causando danni alle proprietà e alla vicina spiaggia, e uccidendo un pescatore, sebbene le aree densamente popolate e i siti turistici circostanti non siano stati colpiti. Dopo la precedente eruzione, l'attività sismica si è calmata, riprendendo nel 2017, con negli ultimi giorni un aumento delle scosse.

Altre parti di Isole Canarie; sono anche sede di vulcani attivi, tra cui il Teide di Tenerife, che non erutta dal 1909, e il Timanfaya di Lanzarote, che esplose per l'ultima volta nel XIX secolo.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento