eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ crimine · XNUMX€ Intrattenimento · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Ultime notizie dalla Russia · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Tecnologia · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

La Russia minaccia Google e Apple per le "attività illegali anti-russe"

La Russia convoca Google e Apple per "attività illegali anti-russe"
La Russia convoca Google e Apple per "attività illegali anti-russe"
Scritto da Harry Johnson

Negli anni precedenti, "gli oppositori stranieri e i centri specializzati in attività anti-russe stavano attivamente cercando di utilizzare questo tempo [prima delle elezioni] per promuovere le persone, per le quali avevano scommesso", anche utilizzando la più recente tecnologia informatica .

Stampa Friendly, PDF e Email
  • La Commissione del Senato russo vuole parlare con Apple e Google di attività "illegali"
  • La partecipazione all'incontro consentirebbe ad Apple e Google di "comprendere l'essenza delle affermazioni russe", ha affermato il senatore Klimov.
  • Ci sono "gravi esempi di violazione della legge russa" da parte dei giganti tecnologici statunitensi, afferma Klimov.

I funzionari di Google e Apple sono stati invitati a incontrare la Commissione ad interim del Consiglio della Federazione Russa per la protezione della sovranità statale e la prevenzione delle interferenze negli affari interni del paese per discutere "gravi esempi di violazioni della legge russa da parte di società online globali situate principalmente in gli Stati Uniti'.

Il senatore Andrei Klimo v

“Abbiamo invitato i rappresentanti ufficiali di Google e Apple alla riunione di domani (16 settembre) della commissione. La parte russa ha molte domande da porre. Prevediamo che entro le 10 del mattino (il 16 settembre) forniranno una risposta", ha affermato il presidente della commissione, il senatore Andrei Klimov.

Secondo il senatore Klimov, il ministero degli esteri russo, la commissione elettorale centrale, l'ufficio del pubblico ministero e RussiaAll'incontro è stato invitato anche il Servizio federale per la supervisione nel settore delle telecomunicazioni, delle tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni di massa.

Klimov ha affermato che, come negli anni precedenti, "gli oppositori stranieri e i centri specializzati in attività anti-russe stavano cercando molto attivamente di utilizzare questo tempo [prima delle elezioni] per promuovere le persone, per le quali avevano puntato", anche usando la più recente tecnologia informatica.

“A questo proposito, ci sono gravi esempi di violazioni di Russia's legge da parte di società online globali situate principalmente negli Stati Uniti", ha affermato il capo della commissione.

Secondo Klimov, la partecipazione di Google e Apple alla riunione della commissione consentirà loro di "comprendere l'essenza delle affermazioni russe". Un altro incontro della commissione, ha detto il senatore, si terrà dopo le elezioni parlamentari del Paese, il 21 settembre.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento