Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Francia Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ In voga

IUCN World Conservation Congress: Nuova azione sostenibile

Il primo ministro francese Macron parla all'apertura del Congresso IUCN
Scritto da Linda S. Hohnholz

L'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN) ha concluso il suo Congresso quadriennale sulla conservazione della natura questa settimana, un anno dopo rispetto a quanto originariamente previsto a causa della crisi del COVID-19.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. È stata un'agenda piena e produttiva per la conferenza di 9 giorni dell'Unione internazionale per la conservazione della natura tenutasi a Marsiglia, in Francia.
  2. Ci sono stati 4 vertici che hanno avuto luogo durante questo periodo, con l'obiettivo di ispirare e rinvigorire.
  3. I 4 summit presentati sono stati: Indigenous Peoples' Summit, Global Youth Summit, CEO Summit e Local Action Summit.

Nel corso della conferenza di 9 giorni, i membri dell'IUCN hanno votato su 39 Mozioni, elette nuova leadership, e ha approvato il prossimo programma IUCN per il 2021-2024, che si chiamerà Natura 2030: Unione in azione. Durante quel periodo, inoltre, si sono svolti 4 vertici separati: il Vertice dei Popoli IndigeniVertice mondiale della gioventùVertice del CEO, e il Vertice di azione locale, il tutto con l'obiettivo di ispirare e rinvigorire i vari gruppi con cui IUCN lavora.

EcoGo è venuto alla conferenza sostenendo 3 mozioni – Motion 003 – Istituzione di una Commissione sui cambiamenti climatici (o Istituzione di una piattaforma d'azione globale per la crisi climatica dell'IUCN) della Hawai'i Conservation Alliance Foundation e Our Drowning Voices; Mozione 101 – Fissare obiettivi di conservazione basati sull'area basati sull'evidenza di ciò di cui la natura e le persone hanno bisogno per prosperare, sponsorizzata da The WILD Foundation e Yellowstone alla Yukon Conservation Initiative; e la mozione 130 – Rafforzare il ruolo del turismo sostenibile nella conservazione della biodiversità e nella resilienza della comunità, proposta dal gruppo di specialisti del turismo e delle aree protette del WCPA (una commissione all'interno dell'IUCN). Entrambi passati, come si può vedere da i risultati del voto.

Pamela ad Aix en Provence

La mozione 130 riguarda la creazione di turismo sostenibile come argomento e l'integrazione di eventi e attività del turismo basato sulla natura nei futuri congressi e conferenze IUCN, chiede la creazione di un gruppo di lavoro intercommissivo incentrato sul ruolo del turismo sostenibile nella conservazione della biodiversità e nella resilienza della comunità e sollecita altre commissioni per includere il turismo sostenibile nei loro sforzi futuri. WCPA e tutti i co-sponsor sono stati congratulati per questo.

Motion 101 ha richiesto molto tempo ed è passato grazie agli instancabili sforzi di Vance Martin e del suo team. Come il cambiamento climatico guida l'assoluta necessità di azione, queste sono il tipo di linee guida necessarie per proteggere la natura: la chiave per la sopravvivenza.

Jehoshua Shapiro, Jessica Hughes e Pamela Lanier alla cena del CEC

La mozione 003 è stata molto dibattuta. I proponenti volevano la creazione di una Commissione sui cambiamenti climatici, ma nella revisione dell'organismo di revisione dell'IUCN, il linguaggio è stato cambiato per avere una task force, piuttosto che una commissione creata. Leggi la risposta di "Our Drowning Voices" a quel cambiamento qui. Che la lingua è cambiata in seguito a un'ulteriore revisione in "Istituzione di una piattaforma d'azione globale per la crisi climatica dell'IUCN" o creazione di una Commissione. La mozione è passata nell'ottavo e ultimo dibattito e votazione della conferenza, anche se non si sa ancora quale forma prenderà.

IUCN ha anche concordato un nuovo manifesto per il prossimo quadriennio con un focus sul recupero da COVID-19 e sull'arresto della perdita di biodiversità.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento