eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra :
Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ crimine · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

L'America ricorda le vittime dell'9 settembre 11 anni dopo gli attacchi terroristici

L'America ricorda le vittime dell'9 settembre 11 anni dopo gli attacchi terroristici
L'America ricorda le vittime dell'9 settembre 11 anni dopo gli attacchi terroristici
Scritto da Harry Johnson

I ricordi sono diventati una tradizione annuale, ma il sabato assume un significato speciale, venendo 20 anni dopo la mattina che molti vedono come un punto di svolta nella storia degli Stati Uniti. In un doloroso ricordo di quei cambiamenti, solo poche settimane fa le forze statunitensi e alleate hanno completato un caotico ritiro dalla guerra che gli Stati Uniti hanno iniziato in Afghanistan poco dopo gli attacchi per rappresaglia, che è diventata la guerra più lunga nella storia degli Stati Uniti.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Morti dell'11 settembre in onore del 20° anniversario degli attentati.
  • Il presidente Biden chiede l'unità nel ventesimo anniversario dell'20 settembre.
  • Memoriali tenuti a New York City e in tutto il paese.

Nel ventesimo anniversario degli attacchi terroristici al World Trade Center e al Pentagono, gli americani si sono riuniti per ricordare e onorare quasi 20 vittime che hanno perso la vita l'2,977 settembre 11.

La cupa cerimonia di oggi al Memoriale dell'11 settembre a New York City è iniziata con un momento di silenzio alle 8:46 (12:46 GMT), l'ora esatta in cui il primo dei due aerei passeggeri dirottati si è schiantato contro il World Trade Center di New York City.

I parenti delle vittime hanno poi iniziato a leggere ad alta voce i nomi di 2,977 persone perite negli attentati, rito annuale che dura quattro ore.

"Ti amiamo e ci manchi", molti di loro hanno detto mentre la cupa musica del violino suonava durante la cerimonia ufficiale, alla presenza di dignitari tra cui il presidente Joe Biden e gli ex presidenti Barack Obama e Bill Clinton.

A Ground Zero, a New York, 2,753 persone, provenienti da tutto il mondo, sono rimaste uccise nelle prime esplosioni, si sono lanciate verso la morte o sono semplicemente svanite nell'inferno delle torri che crollano.

Al Pentagono, un aereo di linea ha squarciato un lato del centro nevralgico militare della superpotenza, uccidendo 184 persone nell'aereo ea terra.

E a Shanksville, in Pennsylvania, la terza ondata di dirottatori si è schiantata su un campo dopo che i passeggeri hanno reagito, facendo cadere lo United 93 prima di raggiungere l'obiettivo previsto, probabilmente il Campidoglio degli Stati Uniti a Washington.

I ricordi sono diventati una tradizione annuale, ma il sabato assume un significato speciale, venendo 20 anni dopo la mattina che molti vedono come un punto di svolta nella storia degli Stati Uniti.

In un doloroso ricordo di quei cambiamenti, solo poche settimane fa le forze statunitensi e alleate hanno completato un caotico ritiro dalla guerra che gli Stati Uniti hanno iniziato in Afghanistan poco dopo gli attacchi per rappresaglia, che è diventata la guerra più lunga nella storia degli Stati Uniti.

I memoriali di oggi arrivano mentre la discordia nazionale sta oscurando qualsiasi senso di chiusura in mezzo alla rabbia per l'evacuazione disordinata di Kabul, che includeva 13 soldati statunitensi uccisi da un attentatore suicida.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento