eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Austria Ultime notizie · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Ungheria Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

L'Austria fa decollare gli Eurofighter per intercettare l'aereo ungherese in picchiata

L'Austria fa decollare gli Eurofighter per intercettare il jet ungherese in picchiata
L'Austria fa decollare gli Eurofighter per intercettare il jet ungherese in picchiata
Scritto da Harry S. Johnson

Secondo il portavoce del ministero della Difesa austriaco, nessun incidente del genere è accaduto in Austria negli ultimi 20 anni. 

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Incidente con l'aereo della Nato descritto come una massiccia minaccia alla sicurezza dell'aviazione”.
  • Due aerei da combattimento austriaci si sono lanciati per scortare gli aerei ungheresi.
  • Gli incidenti suscitano aspri rimproveri da Vienna.

In un incidente che il ministero federale della Difesa austriaco ha descritto come una "grande minaccia alla sicurezza aerea", venerdì sono stati fatti decollare due jet Eurofighter per intercettare e scortare un aereo della NATO ungherese che è precipitato inaspettatamente durante un volo di linea sul territorio austriaco .

L'incidente ha suscitato un duro rimprovero da Vienna. Il ministero della Difesa austriaco ha affermato che lo spazio aereo nazionale viene violato in media da 30 a 50 volte l'anno. Tuttavia, questo incidente sembra risaltare nel giudizio dell'esercito austriaco poiché il portavoce del ministero ha avvertito vagamente che avrebbe probabilmente "conseguenze diplomatiche".

Secondo il portavoce del ministero della Difesa, il colonnello Michael Bauer, nessun incidente del genere si è verificato in Austria "negli ultimi 20 anni" e il capitano dell'aereo ungherese "si è comportato come un autista contromano in autostrada".

L'inaspettata discesa è avvenuta durante un volo di routine approvato sul territorio austriaco da parte di un aereo da trasporto militare quadrimotore C-17 ungherese con NATO identificazione. 

Mentre l'aereo era entrato nello spazio aereo austriaco con un permesso di sorvolo valido, è gradualmente sceso dall'altitudine prescritta compresa tra 10,000 e 11,000 metri e, nel momento in cui ha sorvolato il lago Attersee a est della città di Salisburgo, la sua altitudine era appena di circa 1,000 metri. 

La manovra ha allarmato l'esercito austriaco, che ha inviato aerei da combattimento per scortare via l'aereo ribelle.

Non sono ancora chiare le ragioni del crollo improvviso. Né la NATO né l'Ungheria hanno ancora commentato l'incidente.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry S. Johnson

Harry S. Johnson lavora nel settore dei viaggi da 20 anni. Ha iniziato la sua carriera di viaggio come assistente di volo per Alitalia e oggi lavora per TravelNewsGroup come redattore negli ultimi 8 anni. Harry è un avido viaggiatore giramondo.

Lascia un tuo commento