Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Guinea Ultime notizie · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Notizie varie

La Guinea espulsa dall'Unione Africana per un colpo di stato militare

La Guinea espulsa dall'Unione Africana
La Guinea espulsa dall'Unione Africana
Scritto da Harry S. Johnson

L'Unione Africana ha esortato i golpisti a garantire la sicurezza del presidente deposto e di altri che sono stati arrestati.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • L'Unione Africana sospende l'adesione della Guinea.
  • La Repubblica di Guinea è sospesa da tutti gli organi decisionali dell'UA.
  • L'AU ha sospeso l'adesione della Guinea dopo il colpo di stato militare di domenica scorsa.

Il dipartimento per la pace e la sicurezza degli affari politici dell'Unione africana ha annunciato oggi sul suo account Twitter che l'organizzazione ha sospeso l'adesione della Guinea a partire da venerdì, a causa di un recente colpo di stato militare in quel paese.

"Il Consiglio <...> decide di sospendere la Repubblica di Guinea da tutte le attività/organi decisionali dell'UA", il Unione africana si legge il messaggio.

Il blocco regionale di 15 nazioni ha sospeso la Guinea dopo quella di domenica colpo di stato militare guidato dal colonnello Mamady Doumbouya. Il 5 settembre, il colonnello Mamady Doumbouya, comandante di un'unità d'élite delle forze speciali della Guinea, ha annunciato l'arresto del presidente Alpha Conde, in carica dal 2010.

I ribelli istituirono un comitato nazionale per il consolidamento e lo sviluppo della Guinea, annullarono la costituzione, sciolsero il governo e il parlamento del paese, nominarono governatori militari e imposero il coprifuoco.

La giunta ha anche ordinato alla banca centrale di congelare tutti i conti del governo nel tentativo di proteggere i beni statali e "preservare gli interessi del paese".

L'Unione Africana ha esortato i golpisti a garantire la sicurezza del presidente deposto e di altri che sono stati arrestati. Conde rimane sotto la custodia della giunta, che ha solo detto di essere in un luogo sicuro con accesso alle cure mediche.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry S. Johnson

Harry S. Johnson lavora nel settore dei viaggi da 20 anni. Ha iniziato la sua carriera di viaggio come assistente di volo per Alitalia e oggi lavora per TravelNewsGroup come redattore negli ultimi 8 anni. Harry è un avido viaggiatore giramondo.

Lascia un tuo commento