eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ultime notizie dal Canada · XNUMX€ Health News · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Notizie varie

WestJet ora richiede la vaccinazione completa COVID-19 per tutti i dipendenti

WestJet ora richiede la vaccinazione completa COVID-19 per tutti i dipendenti
WestJet ora richiede la vaccinazione completa COVID-19 per tutti i dipendenti
Scritto da Harry Johnson

I dipendenti che non riescono ad attestare il loro stato di vaccinazione entro il 24 settembre o non raggiungono lo stato di vaccinazione completo entro il 30 ottobre 2021, dovranno affrontare un congedo non retribuito o la cessazione del rapporto di lavoro.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • WestJet annuncia la vaccinazione obbligatoria per tutto il personale.
  • Lo stato di vaccinazione completo sarà richiesto anche per tutti i futuri dipendenti.
  • La nuova politica di vaccinazione entrerà in vigore a partire dal 30 ottobre 2021.

Il gruppo WestJet ha annunciato oggi che, a partire dal 30 ottobre 2021, tutti i dipendenti del gruppo WestJet dovranno essere completamente vaccinati contro il COVID-19. Inoltre, lo stato di vaccinazione completo sarà un requisito di occupazione per tutti i futuri dipendenti assunti dal Gruppo WestJet.

"La protezione della salute e della sicurezza dei nostri ospiti e dipendenti rimane la nostra priorità numero uno e le vaccinazioni sono la nostra migliore linea di difesa", ha affermato Mark Porter, WestJet Vicepresidente esecutivo di People. "L'aviazione è stata una delle industrie più colpite e crediamo che richiedere a tutti i dipendenti del Gruppo WestJet di essere vaccinati sia la cosa giusta da fare e garantisca il viaggio e l'ambiente di lavoro più sicuri per tutti nel mondo di WestJet".

Il gruppo WestJet valuterà e accoglierà quei dipendenti che non possono essere vaccinati contro il COVID-19 tramite esenzione medica o di altro tipo. I dipendenti che non riescono ad attestare il loro stato di vaccinazione entro il 24 settembre o non raggiungono lo stato di vaccinazione completo entro il 30 ottobre 2021, dovranno affrontare un congedo non retribuito o la cessazione del rapporto di lavoro. Come parte del suo mandato di vaccinazione, la compagnia aerea non fornirà test in alternativa alla vaccinazione.

Porter ha continuato, “Il gruppo WestJet rimane impegnato a ricostruire ancora più forte per garantire un'industria aeronautica competitiva in Canada. Richiedere a tutti i dipendenti di essere vaccinati contro il COVID-19 è essenziale per la ripresa sicura dei viaggi in tutto il Canada".

Dall'inizio della pandemia, il gruppo di società WestJet ha costruito un quadro stratificato di misure di sicurezza per garantire che i canadesi possano continuare a viaggiare in modo sicuro e responsabile attraverso la promessa Safety Above All della compagnia aerea. Durante questo periodo, WestJet ha mantenuto il suo status di una delle prime 10 compagnie aeree puntuali in Nord America come nominata da Cirio.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento

1 Commenti