eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
News

Solo il 10% su 1 miliardo di auto è davvero sicuro

Una nuova ricerca di Canalys mostra che le funzionalità del sistema avanzato di assistenza alla guida (ADAS) sono state installate solo nel 10% del miliardo di auto in uso in tutto il mondo alla fine del 1. Un terzo delle nuove auto ora vende con funzionalità ADAS nei principali mercati come il continente Cina, Europa, Giappone e Stati Uniti, ma passeranno diversi anni prima che vengano installati in metà di tutte le auto sulle strade del mondo.

Le funzioni ADAS includono il cruise control adattivo, l'assistenza al mantenimento della corsia, la frenata di emergenza automatica e l'avviso di punto cieco. Utilizzando sensori e telecamere, le funzionalità possono mantenere attivamente un veicolo a una distanza prestabilita da un altro veicolo che precede, mantenere un veicolo centrato nella sua corsia, arrestare completamente un veicolo in caso di emergenza, identificare altri veicoli o pedoni in avvicinamento e altro ancora.

DAS nelle auto nuove venduto

Le funzionalità ADAS sono sempre più disponibili di serie o come optional nelle nuove auto tradizionali e persino nei modelli entry-level. Ad esempio, una ricerca di Canalys mostra che la funzione di mantenimento della corsia, che quando attivata fornisce assistenza alla sterzata per mantenere un veicolo nella sua corsia, è stata installata nel 56% delle nuove auto vendute in Europa nella prima metà del 2021, il 52% in Giappone, il 30% nella Cina continentale e il 63% negli Stati Uniti. Canalys ha dettagliato per tutte le funzionalità ADAS incluse nelle auto nuove, dal mercato principale su base trimestrale.

“L'inclusione delle funzionalità ADAS nelle nuove auto avrà un effetto positivo sulla sicurezza stradale, riducendo il numero di incidenti e quindi i decessi, poiché la maggior parte degli incidenti è causata dalla distrazione o dall'errore del conducente. Le funzionalità ADAS lavorano attivamente per proteggere i conducenti, i passeggeri e gli altri utenti della strada", ha affermato Chris Jones, Chief Analyst per l'automotive di Canalys. “Ma mentre la penetrazione di queste funzioni di assistenza alla guida nelle nuove auto sta crescendo a un buon ritmo, dato che l'età media delle auto in uso è di oltre 12 anni e nel 75 saranno vendute meno di 2021 milioni di auto, ci vorrà molti anni prima che anche la metà del miliardo di auto in uso a livello globale avesse le caratteristiche”. 

ADAS in registrato auto in uso

“Alla fine del 2020, Canalys stima che ci fossero 1.05 miliardi di auto in uso in tutto il mondo. Ma le funzionalità principali di ADAS sono state installate solo in circa il 10%", ha affermato Jones. “Supponendo che il numero totale di auto in uso rimanga intorno al miliardo in questo decennio, questa è un'incredibile opportunità a lungo termine per le case automobilistiche e in particolare per i loro fornitori e partner di tecnologia ADAS. Attualmente 900 milioni di auto in circolazione non dispongono di funzionalità ADAS.

“Il retrofit delle funzionalità ADAS nei veicoli più vecchi non è un'opzione: i vantaggi in termini di sicurezza devono arrivare nelle auto nuove. L'opportunità ADAS per il prossimo decennio e oltre è enorme", ha affermato Sandy Fitzpatrick, VP di Canalys. “Le economie di scala ridurranno il prezzo dei sensori necessari per ADAS, ma nonostante ciò, Canalys attualmente prevede che solo il 30% circa delle auto in uso avrà funzionalità ADAS nel 2025 e circa il 50% nel 2030. Le case automobilistiche che possono includerli di serie in tutti i loro nuovi veicoli, senza un grande sovrapprezzo, avranno un vantaggio competitivo”.

L'inclusione obbligatoria di ADAS nelle auto nuove contribuirà ad aumentare la penetrazione. Aiuteranno anche gli schemi di rottamazione per rimuovere le auto più vecchie, più inquinanti e meno sicure dalle strade. Ma una comunicazione più forte, la generazione della domanda e l'educazione sui vantaggi di ADAS sono fondamentali: gli acquirenti devono cercare auto con ADAS, le funzionalità devono essere facili da usare, devono migliorare non inibire l'esperienza di guida e i conducenti devono fidarsi e utilizzare il caratteristiche. 

Sfortunatamente, con la recente carenza di componenti e l'impatto della pandemia, l'industria automobilistica ha subito un'enorme quantità di interruzioni negli ultimi 18 mesi. Con lunghi tempi di attesa per le auto nuove, il mercato delle auto usate ha avuto una nuova prospettiva di vita. Con meno ADAS statisticamente nelle auto usate, la crescita della penetrazione ADAS sarà influenzata a breve termine.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento