eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Myanmar Ultime notizie · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Guerra di difesa popolare in Myanmar: la dichiarazione ufficiale

Il Myanmar dichiara guerra

Gli sforzi diplomatici in Myanmar (Birmania) per porre fine alla presa del potere militare e ai disordini sono falliti, nonostante le sanzioni dei paesi occidentali e le pressioni dei vicini del sud-est asiatico.
Oggi il governo di unità nazionale del Myanmar ha annunciato una “guerra difensiva popolare”.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Martedì mattina il governo di unità nazionale del Myanmar (NUG) ha dichiarato il lancio di una guerra difensiva popolare contro la giunta militare a livello nazionale.
  • Il presidente in carica del NUG di Duwa Lashi La ha invitato i cittadini di tutto il paese a "ribellarsi contro il governo dei terroristi militari guidati dal [capo del golpe] Min Aung Hlaing in ogni angolo del paese".
  • Ha annunciato lo stato di emergenza nel Paese per spazzare via la dittatura militare.

Il governo ombra del Myanmar ha dichiarato una "guerra difensiva popolare" contro i militari del paese, che hanno preso il potere con un colpo di stato il 1 febbraio.

Duwa Lashi La, presidente ad interim del governo di unità nazionale (NUG), formato da legislatori deposti, ha fatto l'annuncio in un video pubblicato su Facebook martedì.

Ha annunciato lo stato di emergenza nel Paese per spazzare via la dittatura militare.

Ha chiamato il capo militare un terrorista quando ha mobilitato la Forza di difesa del popolo.

Con la responsabilità di proteggere la vita e le proprietà della gente, il governo di unità nazionale … ​​ha lanciato una guerra difensiva popolare contro la giunta militare”, ha detto.

"Poiché questa è una rivoluzione pubblica, tutti i cittadini dell'intero Myanmar si ribellano contro il governo dei terroristi militari guidati da Min Aung Hlaing in ogni angolo del paese".

Il Myanmar è in subbuglio dal colpo di stato guidato dal generale anziano Ming Aung Hlaing. La presa del potere ha stimolato proteste diffuse e un movimento di disobbedienza civile, ma le forze di sicurezza hanno represso con forza brutale, uccidendo centinaia e arrestando migliaia di persone.

#WhatsHappeningInMyanmar
#RejectMilitaryCoup

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento