eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra :
Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Belgio Ultime notizie · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Ultime notizie di Malta · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Euractiv, Financial Times, Politico Europe hanno detto NO MORE in Open Letter

lipmanandjuergen
lipmanandjuergen

Il professor Geoffrey Lipman, presidente dell'International Climate Friendly Travel Community (ICTP) e Juergen Steinmetz, presidente del World Tourism Network, hanno applaudito 16 organizzazioni europee per aver rifiutato di partecipare a eventi europei organizzati da pubblicazioni che sostengono apertamente i combustibili fossili.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • 16 importanti organizzazioni della società civile hanno dichiarato che non accetteranno più inviti a parlare in occasione di eventi mediatici sulla politica dell'UE sponsorizzata dalle società di combustibili fossili.
  • Lo hanno annunciato in una lettera aperta ai redattori di tre testate giornalistiche europee, Euractiv, Financial Times e Politico Europe.
  • La lettera recita: Signore/Signora, in qualità di attivisti europei per l'azione per il clima e la giustizia climatica, vi scriviamo per informarvi che non accetteremo più inviti a parlare a eventi organizzati dalla vostra organizzazione mediatica sulla politica dell'UE con la sponsorizzazione dei fossili compagnie di carburante.

Per l'industria dei combustibili fossili, come l'industria del tabacco prima di essa, l'immagine è tutto. Essere visti come un partner legittimo e parte della soluzione alla crisi climatica è fondamentale. Sponsorizzando eventi di alto profilo organizzati da media come il tuo, l'industria dei combustibili fossili sta acquistando una piattaforma per ottenere credibilità e influenza indebita.


Per l'industria dei combustibili fossili, come l'industria del tabacco prima di essa, l'immagine è tutto. Essere visti come un partner legittimo e parte della soluzione alla crisi climatica è fondamentale. Sponsorizzando eventi di alto profilo organizzati da media come il tuo, l'industria dei combustibili fossili sta acquistando una piattaforma per ottenere credibilità e influenza indebita.


Per l'industria dei combustibili fossili, come l'industria del tabacco prima di essa, l'immagine è tutto. Essere visti come un partner legittimo e parte della soluzione alla crisi climatica è fondamentale. Sponsorizzando eventi di alto profilo organizzati da media come il tuo, l'industria dei combustibili fossili sta acquistando una piattaforma per ottenere credibilità e influenza indebita.


In un'epoca in cui la disinformazione si diffonde sui social media e in cui pubblicità e contenuti editoriali sono sempre più difficili da distinguere, crediamo fermamente che i media liberi abbiano un ruolo fondamentale da svolgere per sostenere la democrazia e la libertà di parola.


Tuttavia, il perseguimento dell'obiettività non è servito lasciando che l'industria dei combustibili fossili sponsorizzi le piattaforme mediatiche. Il ruolo continuo degli interessi del carbone, del petrolio e del gas nell'accelerare la crisi climatica e nel minare l'azione per il clima non è una questione di opinione, e consentire all'industria di continuare a inquadrare la conversazione può solo servire a ritardare i passi urgenti necessari per limitare il riscaldamento globale a un livello che la natura e la società possono sopportare.

Nelle parole dei milioni di scolari che colpiscono il clima: la nostra casa è in fiamme.


E l'industria dei combustibili fossili ha in mano una tanica di benzina. Quando le aziende di combustibili fossili sfruttano la credibilità delle tue piattaforme mediatiche come parte di una strategia per stabilire i termini del dibattito pubblico e per posizionarsi vicino ai decisori, le stai aiutando a gettare benzina sul fuoco.

Ti saremmo grati se pubblicassi questa lettera in modo che i tuoi lettori e partecipanti all'evento possano essere informati sul motivo per cui le nostre organizzazioni sono assenti da qualsiasi evento che potresti organizzare con il supporto dell'industria dei combustibili fossili. E vi esortiamo ad andare oltre nell'affrontare l'insidioso problema dell'influenza dei combustibili fossili, non organizzando più alcun evento con la sponsorizzazione di aziende di combustibili fossili.

Cordialmente,

  • Politica senza fossili
  • Alter-EU
  • CIDSE
  • Corporate Europe Observatory
  • Counter Balance
  • Federazione europea dei sindacati del servizio pubblico
  • Food and Water Action Europe
  • Friends of the Earth Europe
  • Testimone globale
  • Greenpeace
  • HEAL
  • Naturefriends International
  • Trasporti e ambiente
  • Gioventù per il clima
  • Ufficio politico europeo del WWF
Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Capo redattore incaricato

Capo redattore incarico è OlegSziakov

Lascia un tuo commento