eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Francia Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Notizie varie

È sicuro a Parigi con massicce proteste e COVID?

Parigi paralizzata mentre migliaia di persone protestano contro il passaggio della salute COVID-19
Parigi paralizzata mentre migliaia di persone protestano contro il passaggio della salute COVID-19
Scritto da Harry Johnson

Coloro che non hanno ancora fatto il vaccino contro il COVID-19, o non hanno intenzione di farlo, affermano che il pass sanitario riduce i loro diritti e li trasforma in cittadini di seconda classe.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Scoppiano proteste di massa in Francia per i pass sanitari COVID-19.
  • Più di 200 manifestazioni in programma in Francia per oggi.
  • Cittadini francesi che protestano contro quella che chiamano violazione dei diritti delle persone.

Enormi folle di manifestanti hanno invaso sabato le strade di Parigi, interrompendo bruscamente tutte le attività della città e paralizzando la capitale francese.

Migliaia di manifestanti hanno marciato attraverso il Boulevard Saint-Marcel, nella parte sud-orientale della città, verso Place de la Bastille, manifestandosi contro quella che chiamano una violazione dei diritti delle persone.

Complessivamente, per sabato sono state programmate oltre 200 manifestazioni contro il cosiddetto pass sanitario COVID-19 Francia.

La gente teneva in mano cartelli con la scritta "Stop", cantando "Libertà" e suonando i tamburi. Alcuni manifestanti sono stati visti indossare giubbotti gialli, simbolo di un altro massiccio movimento di protesta attivo in Francia da circa un anno e mezzo tra ottobre 2018 e marzo 2020.

Secondo i media francesi, circa 2,000 si sono uniti alla marcia. A Place de la Bastille, dove si stava dirigendo la marcia, la polizia ha usato gas lacrimogeni contro un gruppo di manifestanti che cercavano di unirsi alla protesta.

I manifestanti hanno anche tentato di deviare dal percorso principale della marcia a Parigi in diverse altre occasioni, spingendo la polizia a intervenire, secondo quanto riportato dai media francesi. I raduni si sono svolti pacificamente altrimenti.

Grandi assembramenti sono stati visti anche in altre parti di Parigi. Sabato nella capitale francese erano in programma cinque raduni. Una folla enorme si è radunata vicino alla Torre Eiffel. I manifestanti sventolavano le bandiere nazionali francesi e tenevano in mano un grande striscione arancione con la parola "Libertà" scritta sopra.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento