eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Il personale non vaccinato di American Airlines che ottiene COVID è da solo

Membro dell'equipaggio di volo dell'American Airlines

La nuova politica di American Airlines prevede che i dipendenti non vaccinati che si ammalano di COVID-19 debbano utilizzare i propri giorni di malattia per ogni volta che hanno bisogno di decollare dal lavoro. Questo pone fine al congedo speciale per pandemia che l'americano aveva stabilito dopo che il coronavirus era entrato in gioco per la prima volta, cioè per i non vaccinati.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Quando il COVID-19 è apparso per la prima volta, molte aziende sono state spostate per creare un congedo pandemico per coloro che hanno contratto il coronavirus.
  2. Ora che la Food and Drug Administration ha un vaccino autorizzato contro il COVID-19, questo sta cambiando il volto di ciò che le aziende sono disposte a fare per i propri dipendenti che scelgono di non vaccinarsi.
  3. Molti nuovi assunti in questi giorni sono tenuti a mostrare la prova della vaccinazione per completare il processo di assunzione.

La nuova politica entrerà in vigore all'inizio di ottobre per i non vaccinati, tuttavia, i dipendenti di American Airlines che sono stati vaccinati sono ancora coperti dalla politica di congedo per pandemia e non devono utilizzare i propri giorni di malattia per prendersi una pausa dal lavoro per ottenere bene.

Questa sembra essere una tendenza tra le compagnie aeree, poiché Alaska Airlines ha anche impedito ai dipendenti non vaccinati di utilizzare una retribuzione speciale COVID-19 per il lavoro mancante a causa del virus.

Non solo, Alaska Airlines sta anche premiando i suoi dipendenti con un bonus di $ 200 per essere vaccinati e tutti i nuovi dipendenti in futuro devono mostrare la prova della vaccinazione prima di essere assunti ufficialmente. La compagnia aerea richiede inoltre a tutti i dipendenti non vaccinati di partecipare a un programma di educazione ai vaccini.

Il mese scorso, United Airlines è stata la prima compagnia aerea statunitense a richiedere le vaccinazioni per tutti i suoi dipendenti nazionali. United ha 67,000 dipendenti negli Stati Uniti e tutti i nuovi assunti hanno dovuto mostrare la prova della vaccinazione dal giugno del 2021. Negli uffici della società United, i dipendenti non vaccinati devono indossare maschere per il viso.

Frontier Airlines richiederà inoltre ai dipendenti di essere completamente vaccinati entro il 1 ottobre di quest'anno. Quei lavoratori che scelgono di non farsi vaccinare saranno tenuti a partecipare a regolari test COVID-19.

Altre compagnie aeree stanno cercando di far vaccinare i propri dipendenti, come ha fatto Alaska Airlines, offrendo incentivi come retribuzioni extra o permessi retribuiti.

Cosa sta scatenando questi cambiamenti?

Quando il La Federal Drug Administration (FDA) ha approvato Pfizer come vaccino, questo ha aperto le porte alle aziende per cambiare le loro politiche per COVID-19, poiché questo era spesso il motivo utilizzato dai dipendenti che non vogliono essere vaccinati: nessun vaccino era stato ufficialmente approvato.

Le compagnie aeree richiedono ancora che tutti a bordo indossino maschere per tutta la durata del volo, tranne quando si mangia o si beve, ovviamente.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento