eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Thailandia Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie varie

I dolorosi blocchi in Thailandia devono finire, le imprese piangono

Il PM affronta i blocchi della Thailandia

Il Thailand Center for COVID-19 Situation Administration ha facilitato alcuni controlli sulle malattie mercoledì 1 settembre 2021 dei blocchi in Thailandia.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Attualmente i blocchi della Thailandia includono un coprifuoco dalle 9:4 alle XNUMX:XNUMX nelle sue province "rosso scuro".
  2. Le imprese thailandesi chiedono che i blocchi cessino immediatamente e che la distribuzione dei vaccini sia condotta in modo più efficace.
  3. Le aziende sono bloccate da oltre un mese e hanno implementato rigorose misure di controllo delle malattie nel tentativo di evitare futuri blocchi.

Il primo ministro thailandese Prayut Chan-o-cha ha dichiarato che il coprifuoco dalle 9:00 alle 4:00 nel 29 COVID-19 province “rosso scuro”, tra cui Pattaya City e Bangkok, potrebbero essere accorciati o revocati, a seconda della situazione COVID-19.

Ha detto che anche se mercoledì il Center for COVID-19 Situation Administration ha allentato alcuni controlli sulle malattie, spera che tutti manterranno la guardia alta. Le restrizioni potrebbero essere ulteriormente allentate se la situazione migliora.

Il generale Prayut ha affermato che l'accorciamento o la revoca del coprifuoco dipenderà dal numero di infezioni, decessi e altri parametri relativi alla pandemia.

Il primo ministro ha affermato di sapere che il coprifuoco sta colpendo gli stabilimenti di intrattenimento e le associazioni che rappresentano i loro proprietari di pub, bar e altri locali notturni vogliono discutere la revoca di ulteriori restrizioni con la CCSA, ma rimane preoccupato per le persone che affollano questi luoghi.

Le imprese thailandesi chiedono che i blocchi vengano fermati immediatamente

Molte aziende erano ottimiste dopo il primo giorno di riapertura di mercoledì, dopo oltre un mese di chiusura con misure di blocco in atto. Molte aziende stanno implementando rigorose misure di controllo delle malattie per evitare un altro blocco in futuro, mentre un comitato congiunto ha chiesto al governo di non dichiarare altri blocchi.

Il Joint Standing Committee on Commerce, Industry and Banking (JSCCIB) ha chiesto al governo di non attuare mai più misure di blocco come risposta al COVID-19, ma di concentrarsi invece maggiormente sulla distribuzione efficace dei vaccini e sulla comunicazione trasparente con il pubblico in generale.

Il presidente di JSCCIB, Payong Srivanich, ha affermato che le misure di blocco attuate per più di un mese non hanno portato a un calo significativo del numero di nuovo COVID-19 cAses, ma ha invece causato continui danni all'economia.

Allo stesso modo, il presidente della Federation of Thai Industries (FTI), Suphan Mongkolsuthee, ha affermato che il governo non dovrebbe reintrodurre misure di blocco, sostenendo che il tasso di copertura vaccinale dovrebbe ora raggiungere il 70% della popolazione, se il governo è in grado di raggiungere il suo rollout obbiettivo.

Molti centri commerciali che erano deserti durante il blocco, sono tornati in vita ieri, poiché molti negozi e ristoranti possono ora riaprire.

Al MBK Center di Bangkok, molti rivenditori hanno riaperto i loro negozi con rigorose misure di salute e sicurezza implementate. La food court è ora completamente preparata per il servizio con la maggior parte del personale ora completamente vaccinato. MBK Center, noto anche come Mahboonkrong, è un grande centro commerciale di 9 piani a Bangkok con circa 2,000 negozi, ristoranti e punti vendita.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento