eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Ultime notizie dall'India · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie varie

Voli internazionali India: prolungata sospensione devastante

Voli internazionali per l'India

Il Presidente della Indian Association of Tour Operators (IATO), Mr. Rajiv Mehra, ha espresso il suo estremo disappunto per la decisione presa dal Ministero dell'Aviazione Civile dell'India/DGCA di prorogare la sospensione dei voli internazionali fino al 30 settembre 2021 e del Visto turistico elettronico.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il presidente della IATO ha affermato che è tempo che il governo intervenga e aiuti l'industria dei viaggi e del turismo.
  2. Il signor Mehra sta spingendo da tempo per l'apertura del visto e-Tourist.
  3. Inoltre, la sua associazione è dietro la ripresa dei voli internazionali e ha delineato come realizzarla.

Ha detto che i membri della IATO sono molto depressi e scoraggiati da questa decisione presa dal governo. Il signor Mehra ha dichiarato: "È tempo che il governo aiuti l'industria del turismo rilanciando il turismo in entrata in India", delineando le seguenti richieste che sono state fatte al governo.

Sig. Rajiv Mehra, Presidente, IATO

– Per aprire il Visto turistico elettronico per tutti quei turisti stranieri che sono stati vaccinati e desiderano venire in India. Lascia che i turisti stranieri decidano se vogliono viaggiare in India o meno. Non dovremmo limitarli a viaggiare in India, quando altri paesi hanno aperto le porte ai turisti.

– Allo stesso modo, dovrebbero essere riprese le normali operazioni di volo internazionale e lasciare che le compagnie aeree decidano se vogliono operare o meno se c'è qualche vincolo di fattore di carico. Ma il governo dovrebbe consentire la ripresa dei voli.

Tutti gli altri settori hanno rilanciato la loro attività con il sostegno del governo indiano, ed è solo l'industria dei viaggi e del turismo che ha lottato per la sopravvivenza negli ultimi 18 mesi senza alcun sollievo. Il presidente della IATO ha chiesto al governo di sostenere l'industria del turismo, in particolare gli operatori turistici in entrata che non hanno avuto attività da marzo 2020.

Pochi giorni fa, il signor Mehra, ha partecipato a un riunione convocata dal Ministro dell'Unione del Commercio e dell'Industria, Shri Piyush Goyal, per ottenere input dagli esportatori sulle misure necessarie da adottare sull'appello del Primo Ministro per aumentare le esportazioni

In quell'incontro, il signor Mehra ha suggerito le stesse misure di consentire i visti turistici elettronici e di riprendere le normali operazioni di volo internazionale. Ha anche chiarito al ministro la precaria condizione finanziaria che i tour operator hanno subito durante la pandemia e come il rilascio del tanto atteso SEIS (Service Exports from India Scheme) per l'anno finanziario 2019-20 sia vitale per la loro sopravvivenza.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Anil Mathur - eTN India

Lascia un tuo commento