eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ultime notizie dalla Cina · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

I profitti dell'hotel salgono, ma rimarranno così?

I profitti dell'hotel salgono, ma rimarranno così?
I profitti dell'hotel salgono, ma rimarranno così?
Scritto da Harry Johnson

L'industria alberghiera rimane fragile, schivando ogni nuovo impedimento che si presenta.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • L'industria alberghiera statunitense continua a vedere aumentare le sue entrate.
  • In Europa, le prestazioni alberghiere continuano a raschiare il fondo.
  • In Asia, la performance del settore alberghiero cinese è stata coerente. 

Le prestazioni globali degli hotel stanno migliorando di mese in mese. Questa è la buona notizia. La preoccupazione più urgente è se rimarrà così. L'industria alberghiera rimane fragile, schivando ogni nuovo impedimento che si presenta.

L'ultimo intoppo è stata la variante Delta, che ha causato l'aumento dei casi di COVID in molte aree e ha gettato una chiave nel graduale rimbalzo. Proprio questa settimana, l'Unione Europea ha raccomandato che gli americani siano banditi dai viaggi non essenziali verso i suoi stati membri dopo un aumento del numero di casi negli Stati Uniti, poiché gli Stati Uniti rimangono vietati alla maggior parte dei viaggiatori europei.

Tuttavia, l'industria alberghiera va avanti.

Mosse USA

Sebbene tutte le regioni abbiano un po' di tempo prima di livellare con i numeri pre-pandemia del 2019, il miglioramento di mese in mese è incoraggiante. Il USA continua a vedere le sue entrate salire: RevPAR a luglio 2021 era più di $ 20 in più rispetto al mese precedente e ora è più del 1,000% in più rispetto a dove era nell'aprile 2020, il minimo delle prestazioni alberghiere.

L'occupazione è aumentata al 60% nel mese, contribuendo a incrementare i guadagni delle entrate totali dell'hotel. Nel frattempo, il lavoro continua a crescere, ma mentre gli hotel, specialmente nei mercati dei resort, aumentano di livello, il libro paga si sta insinuando di pari passo. Considera Miami Beach: il totale dei salari ha raggiunto $ 92 per camera disponibile nel luglio 2021, solo $ 18 in meno rispetto al livello di luglio 2019 e il 143% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

L'aumento delle entrate sta aiutando ad alimentare un migliore profitto operativo lordo, con gli Stati Uniti che hanno raggiunto $ 67 nel mese, con uno sconto del 18% allo stesso tempo nel 2019.

Aumento del tasso di vax dell'UE

In Europa, dove nell'UE il tasso di vaccinazione è superiore a quello degli Stati Uniti, le prestazioni alberghiere continuano a raschiare il fondo. Ciò potrebbe, tuttavia, cambiare a causa del successo del lancio dei vaccini, che ha aumentato il sentimento in tutto il continente da parte di viaggiatori e investitori.

Medio Oriente incostante

Dopo i cali di profitto nel febbraio 2021 e nel giugno 2021, GOPPAR ha registrato una tendenza al rialzo a luglio, raggiungendo $ 29, solo l'11% in meno rispetto al livello di luglio 2019 e oltre il 1,900% in più rispetto a luglio 2020, quando GOPPAR è diventato negativo.

Le tendenze dei ricavi hanno rispecchiato da vicino le tendenze degli utili, un prodotto della gestione controllata delle spese, che ha visto il numero dei salari moderati dopo un picco a febbraio che ha contribuito ad alimentare il rallentamento dei profitti.

La Cina conduce

In Asia, Cinala performance di è stata coerente. GOPPAR è schizzato verso l'alto dopo la sua profondità più buia a febbraio. Ora, a luglio 2021, il GOPPAR è di $ 2 in più rispetto a luglio 2021, un'impresa sorprendente e probabilmente alimentata dal fatto apparente che i casi di COVID nel paese sono scesi quasi a zero dopo un picco di COVID.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento