eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Germania Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ News · XNUMX€ Tecnologia

L'era delle startup aeronautiche a emissioni zero

Con la crescente attenzione in tutti i settori per agire sui cambiamenti climatici e ridurre le emissioni globali di CO2, il potenziale per nuovi attori nella tecnologia aeronautica non è mai stato così grande. 

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Con l'avanzare del cambiamento climatico, le misure attualmente previste dall'industria aeronautica non saranno sufficienti. Un nuovo studio mappa 40 promettenti startup nel nuovo campo dell'aviazione sostenibile. 
  2. La panoramica delle mappe di Sustainable Aero Lab 40 startup promettenti, raggruppando l'aviazione sostenibile in quattro settori tecnologici: combustibili per l'aviazione sostenibile (SAF), propulsione elettrica, idrogeno e dorsale digitale.
  3. Esamina anche gli investimenti di capitale di rischio globale nella tecnologia a emissioni zero, un campo che ha guadagnato una trazione significativa negli ultimi sei anni, ma finora è stato timido nel connettersi con il settore dell'aviazione, specialmente quando si tratta di segmenti complessi come l'idrogeno .

 Sustainable Aero Lab è focalizzato sull'accelerazione delle startup e ha seguito le startup in ogni segmento delineato in questo studio sin dal suo lancio nel febbraio 2021. Alcuni degli esperti più importanti di tutti i segmenti dell'aviazione si sono già uniti come mentori. 

Stephan Uhrenbacher, fondatore e CEO di Sustainable Aero Lab: “Le startup che hanno ricevuto più attenzione nel settore aerospaziale di recente hanno fatto viaggi spaziali e taxi aerei urbani. Mentre questi prodotti fanno uscire oggetti volanti e soddisfano il desiderio umano, né gli aerotaxi né il trasporto di più persone nello spazio affrontano il problema dell'aviazione commerciale: il volo deve diventare privo di emissioni di carbonio. E questo deve accadere molto più velocemente di quanto la maggior parte delle persone del settore creda. Apre spazio alle startup per fornire componenti per futuri velivoli o addirittura interi aerei, ma anche nuove modalità operative”. 

“L'aviazione sta volando direttamente in una crisi climatica. Ancora la maggior parte del settore è focalizzata sulla riduzione o compensazione incrementale delle emissioni, piuttosto che eliminarle del tutto. Non c'è più tempo per adottare questo approccio incrementale; gli effetti del cambiamento climatico sono sempre più visibili e incidono su ogni nostra vita quotidiana. Abbiamo bisogno di soluzioni coraggiose in grado di fornire viaggi aerei commerciali senza emissioni nel prossimo decennio, se abbiamo qualche speranza di raggiungere gli obiettivi dell'accordo di Parigi. La buona notizia è che tali soluzioni esistono e rappresentano un'enorme opportunità di mercato", afferma Paul Eremenko, CEO e co-fondatore di Universal Hydrogen e mentore del Sustainable Aero Lab. Con la sua startup, Universal Hydrogen, l'ex CTO di Airbus e di United Technologies sta svolgendo un ruolo attivo in prima linea in questa attività. 

Puoi trova l'intero studio di Sustainable Aero Lab, inclusa la mappa delle startup e l'analisi degli investimenti di capitale di rischio in tecnologie a emissioni zero, sul sito del Lab www.sustainable.aero. 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento