eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Ultime notizie dalle Seychelles · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie varie

Passeggiando per il patrimonio delle Seychelles

Museo Nazionale di Storia delle Seychelles

Il Museo Nazionale di Storia delle Seychelles trasporta i visitatori di 250 anni nel passato dando loro un assaggio del ricco patrimonio creolo delle isole.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il Museo Nazionale di Storia è un'avventura piena di architettura, manufatti e gallerie in stile coloniale.
  2. Le gallerie mostrano la cultura creola, piena di arte audace e vibrante, dalla musica e la danza, alle composizioni e all'artigianato, al cibo delizioso.
  3. I ricordi creati durante l'esplorazione del museo possono essere portati a casa come souvenir nelle forme di una tradizionale bambola di pezza, un libro del folklore, borse, creazioni in legno e altro ancora.

Non si è veramente scoperta la bellezza delle isole Seychelles finché non si sono esplorate le radici dell'arcipelago. Situato nel cuore di Victoria, la capitale della destinazione, ea pochi passi dalla famosa Torre dell'Orologio, il Museo Nazionale di Storia ospita numerose gallerie che raccontano storie del passato attraverso manufatti e immagini unici. 

Logo delle Seychelles 2021

Un pezzo di storia

Il Museo Nazionale di Storia serve come memoria del passato, non solo attraverso i suoi contenuti, ma anche per la sua architettura in stile coloniale che riflette l'architettura tradizionale di Seychelles. Originariamente costruito dalla New Oriental Bank per il loro uso, il museo ha aperto i battenti nel 1965 ed è ora ospitato in quella che un tempo era la sede della Corte Suprema delle Seychelles, dopo essersi trasferito da quello che è attualmente l'Ufficio del Sindaco di Victoria in 1990.

Ad accogliervi all'ingresso del museo c'è quella che si crede sia la più piccola statua della regina Vittoria al mondo nella piccola capitale che porta il suo nome presso la Fontana del Giubileo della Regina Vittoria che è stata inaugurata, durante la vita del monarca regnante, il 5 Gennaio 1900 da Lady Mary Jane Sweet-Escott, moglie di Administrator e primo governatore britannico delle Seychelles, Sir Ernest Bickham Sweet-Escott. A pochi passi si trova il busto di Pierre Poivre, l'amministratore intendente dell'Isle de France e dell'Ile Bourbon responsabile dell'introduzione di cannella e spezie nelle isole attraverso l'istituzione del Jardin du Roi, ispirazione dietro gli attuali giardini con lo stesso nome a Enfoncement, Anse Royale.

Incaricato di illustrare la storia delle Seychelles e l'acquisizione, la conservazione e l'esposizione di manufatti storici di interesse etnologico che esemplificano le tradizioni e i modi di vita dei tempi passati, il museo è stato rinnovato nel 2018 per includere display digitali e più manufatti e gallerie che coprono aspetti più ampi della storia delle Seychelles tra cui economia, politica, eventi chiave e cultura.

Il cuore di una casa delle Seychelles

Famosi per la loro cucina squisita, gli abitanti delle Seychelles avevano strumenti particolari che li aiutavano a fornire una miscela esotica di spezie e ingredienti freschi. In passato, la cucina era una struttura separata dalla casa principale, costruita appositamente per prevenire gli incendi domestici. Sono esposti i tipici elettrodomestici da cucina creoli come il mortaio e il pestello, le tazze e i piatti smaltati, la grattugia della manioca e la "marmit", una pentola in ghisa che si trova in ogni casa. Una parte monumentalmente significativa della famiglia creola, le esposizioni della cucina del museo contengono manufatti che sono ancora utilizzati nelle cucine moderne delle Seychelles. 

Racconti di mare

Un murale di pescatori locali e le loro tradizionali piroghe in legno, una piccola barca da pesca, ti trasportano nei giorni in cui i pescatori si avventuravano la mattina presto per il pesce fresco. Se sei fortunato e abbastanza presto, puoi intravedere questa routine tradizionale mentre fai una passeggiata mattutina lungo le rive di spiagge come Beau Vallon. In mostra, puoi trovare una trappola per pesci di bambù fatta a mano conosciuta come kazye e persino un lansiv, una conchiglia, che i pescatori usavano per attirare i Seychelles fuori dalle loro case verso le rive o al mercato per comprare il pescato fresco del giorno, un rituale mantenuto vivo fino ad oggi.

Tradizioni erboristiche

La medicina della natura fa parte del patrimonio vivente delle Seychelles. Essendo una piccola nazione insulare, le persone hanno sfruttato al massimo ciò su cui potevano mettere le mani e questo includeva la medicina. Benedetti da una ricca biodiversità, i rimedi erboristici che puoi vedere in mostra, venivano usati per curare tutti i tipi di disturbi. Dalle tisane per una miriade di malanni e dolori, ai balsami rinfrescanti per le scottature, ai tonici o 'rafresisan' preparati con foglie e radici di piante, molti di questi rimedi sono usati ancora oggi e hanno dimostrato scientificamente di essere benefici per la propria salute. Puoi persino avvistare alcune di queste piante mentre esplori alcuni dei numerosi percorsi naturalistici delle isole. 

arte creola

La cultura creola è piena di arte audace e vibrante, dalla musica e la danza alle composizioni e all'artigianato. Gli inizi artistici del popolo delle Seychelles sono mostrati attraverso manufatti come sculture e strumenti musicali tradizionali tra cui i tamburi moutia e altri strumenti realizzati in Seychelles. Puoi anche trovare immagini e altri oggetti artigianali, molti dei quali, come borse e cappelli di rafia, sono diventati souvenir popolari.

Vivere come un Seychelles

La moda tradizionale delle Seychelles per varie occasioni e le tipiche acconciature indossate dalle donne dell'epoca sono esposte in una delle gallerie del museo. Puoi persino scoprire alcuni dei giochi tradizionali, alcuni dei quali sono stati tramandati e rimangono vivi nella società di oggi. Mentre esplori alcuni di questi manufatti, noterai come la presenza africana, asiatica ed europea abbia plasmato la cultura creola. 

Amare la storia delle Seychelles

Non c'è modo migliore per ricordare il tuo viaggio attraverso le sale della storia che portarsi a casa un piccolo souvenir. Dopo il tour, fermati al negozio di articoli da regalo del museo che contiene una serie di regali per persone di tutte le età. Per i più piccoli, scegli una tradizionale bambola di pezza o un libro di folklore per le storie della buonanotte mentre si allontanano nel mondo dei sogni. Puoi trovare artigianato locale che spazia dalle borse alle creazioni in legno e puoi anche portare a casa una piccola marmellata! Troverai sicuramente qualcosa per te e per tutti i tuoi cari!

 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento