eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Health News · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Delta Air Lines: a tutto il personale non vaccinato verranno addebitati $ 200 extra per l'assicurazione sanitaria mensile

Delta Air Lines: a tutto il personale non vaccinato verranno addebitati $ 200 extra per l'assicurazione sanitaria mensile
Ed Bastian, CEO di Delta Air Lines
Scritto da Harry Johnson

Nelle ultime settimane dall'ascesa della variante B.1.617.2, tutti i dipendenti Delta che sono stati ricoverati in ospedale con COVID non erano completamente vaccinati.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Delta addebita ai dipendenti non vaccinati un supplemento per i benefici per la salute.
  • La nuova polizza assicurativa sanitaria di Delta entra in vigore il 1° novembre.
  • La degenza ospedaliera media per COVID-19 è costata a Delta $ 50,000 a persona.

Delta Air Lines ha annunciato oggi che tutti i dipendenti delle compagnie aeree che non sono completamente vaccinati contro il COVID-19 dovranno pagare $ 200 extra al mese per la copertura assicurativa sanitaria.

La nota del CEO di Delta Air Lines al personale ha affermato che "il supplemento sarà necessario per affrontare il rischio finanziario che la decisione di non vaccinare sta creando per la nostra azienda".

Secondo L'amministratore delegato di Delta Ed Bastian , la "degenza ospedaliera media per COVID-19 è costata a Delta $ 50,000 a persona" e "nelle ultime settimane dall'aumento della variante B.1.617.2, tutti i dipendenti Delta che sono stati ricoverati in ospedale con COVID non sono stati completamente vaccinati".

Sebbene il 75% di Delta Air Lines i dipendenti sono vaccinati contro il virus, Bastian ha affermato che "l'aggressività" della variante Delta di COVID-19 "significa che dobbiamo vaccinare molte più persone e il più vicino possibile al 100%". 

Le modifiche entreranno in vigore dal 1° novembre, mentre, dal 12 settembre, anche i dipendenti non vaccinati dovranno sottoporsi a test COVID-19 settimanali. I dipendenti non vaccinati devono inoltre indossare maschere per il viso al chiuso.

La reazione del pubblico e dell'industria alla decisione della compagnia aerea è stata mista. Alcuni hanno elogiato la decisione di Delta, dicendo che era un modo "appropriato" per incoraggiare la vaccinazione e che poteva fare "una vera differenza".

Altri, tuttavia, hanno avvertito che potrebbe costituire un brutto precedente sostenendo che la decisione era basata in definitiva sull'avidità finanziaria, non sulla preoccupazione per il pubblico.

Altre compagnie aeree, tra cui United Airlines, Air Canada e l'australiana Qantas, stanno rendendo obbligatoria la vaccinazione contro il COVID-19 per i dipendenti.

All'inizio di questo mese, il CEO di United Scott Kirby e il presidente Brett Hart hanno dichiarato allo staff che, pur sapendo che alcuni dipendenti non sarebbero d'accordo con la decisione, "tutti sono più al sicuro quando tutti sono vaccinati". 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento