eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ente per il turismo africano · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ Ultime notizie dal Kenya · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

La polizia ha fermato il terrore a Mombasa, in Kenya, vero?

Ben fatto dalle forze speciali del Kenya è stato l'elogio generale per una coraggiosa azione di polizia al traghetto Likoni a Mombasa, in Kenya, lunedì.
L'elogio non è stato senza teorie cospirative che mettono in discussione la polizia e perché un giornalista è stato prontamente sulla scena catturando l'incidente con la telecamera. La polizia in Kenya aveva bisogno di una spinta con la sua comunità locale. Questa storia di successo potrebbe toccare il dilemma e gli agenti di polizia di supporto della comunità incontrano in tutto il mondo durante questa pandemia.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • La polizia keniota nella città costiera di Mombasa ha arrestato sospetti terroristi in questo affollato Traghetto Likoni attraversamento e recuperato due fucili AK-47, telefoni e munizioni.
  • I post su Twitter si chiedono perché un giornalista fotografico fosse prontamente disponibile per catturare questo busto.
  • L'incidente apre una discussione sull'interazione della comunità e sulla brutalità della polizia derivante dalla situazione COVID-19. Questa è una tendenza globale.

Il traghetto Likoni è un servizio di traghetti attraverso il porto di Kilindini, che serve la città keniota di Mombasa tra il lato dell'isola di Mombasa e il sobborgo continentale di Likoni. Da due a quattro traghetti a doppia estremità si alternano attraverso il porto, trasportando sia il traffico stradale che pedonale.

Secondo Tripadvisor, il Lilkoni è un'esperienza imperdibile per i turisti che visitano la regione turistica di Mombasa in Kenya.

Lunedì mattina la polizia di Mombasa, in Kenya, ha intercettato e arrestato due sospetti terroristi al valico di Likoni.

Guarda il video YOUTUBE fornito da un membro dell'African Tourism Board. Abbiamo limitato il video agli adulti perché il contenuto non è adatto ai bambini.

Oltre alla polizia che recupera due fucili AK-47, due caricatori, machete e armi assortite. potrebbe esserci di più in questa storia e perché si è svolta ed è stata risolta da coraggiosi agenti di polizia del Kenya così com'era.

Nell'incidente di cinque minuti che ha colto alla sprovvista la gente del posto, gli agenti hanno sparato in aria, hanno bendato gli occhi e li hanno caricati su veicoli della polizia.

Un residente locale ha interrogato su Twitter: "La scena al Traghetto Likoni attirato la mia attenzione. Come mai un gruppo che opera clandestinamente, [è stato] in grado di coinvolgere la stampa per vederli in azione? Pensavano di mettere a rischio la loro vita e quella del pubblico? Sta succedendo qualcosa di sospetto".

Un'altra persona ha aggiunto: “Hcom'è che le squadre di camera stampa erano già sul posto anche dopo l'incidente? Eppure, non sono riusciti a farci avere un'occasione per dare un'occhiata ai volti dei terroristi?"

Una fonte dei media locali ha riferito che la polizia ha agito in base alle informazioni ottenute dopo aver arrestato un sospetto terrorista recentemente arrestato a Mombasa, che ha poi rivelato i dettagli dell'attacco pianificato.

L'intercettazione è avvenuta dopo che il governo degli Stati Uniti ha emesso un avviso di viaggio per i visitatori americani che intendevano visitare il Kenya per i rischi del terrorismo.

I due stavano trasportando le armi da Lunga Lunga e stavano attraversando verso Mombasa, dove si sospetta che avessero pianificato di attaccare un'installazione di sicurezza, molto probabilmente una stazione di polizia.

La tensione è aumentata nel Traghetto Likoni attraversamento, contea di Mombasa, dopo che la polizia anti-terrorismo ha agito rapidamente sull'intelligence, nel processo intercettando un'auto che stava per salire a bordo del traghetto in attesa con munizioni illegali.

Confermando l'accaduto, il Coordinatore Regionale della Costa John Elungata ha detto che i due saranno interrogati sulle attività che avevano programmato a Mombasa.

La polizia ha inoltre affermato che verranno effettuati ulteriori arresti.

I membri del Ente per il turismo africano ha discusso dell'incidente sul gruppo WhatsApp ATB dicendo: "Stavano pianificando di far saltare il traghetto questa mattina, ma grazie a Dio le forze speciali li hanno intercettati".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento