Aeroporto · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Hawaii Ultime notizie · XNUMX€ Ultime notizie da Israele · XNUMX€ Notizie di lusso · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

L'ex premier israeliano Netanyahu ha un'agenda nascosta alle Hawaii

Israele allenta le restrizioni sul coronavirus per le persone con `` passaporto per vaccini ''

Lanai, conosciuta anche come l'isola dell'ananas delle Hawaii, è il luogo in cui si recano miliardari e celebrità per godersi la privacy e il lusso. Questo elenco include co-fondatori di Microsoft, Elton John, presidenti e molti altri. Ora, l'ex primo ministro israeliano è stato avvistato a Lanai, ma potrebbe esserci dell'altro nella storia: una cospirazione?

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Israele sta dicendo ai cittadini di non andare all'estero, ma l'ex primo ministro israeliano e attuale leader dell'opposizione, Benjamin Netanyahu, è attualmente in vacanza sull'isola di Lanai alle Hawaii.
  2. L'isola di Lanai è di proprietà di Larry Elisson, un miliardario ebreo americano e proprietario della società Internet Tech oracolo.
  3. Larry Elisson è anche testimone dell'accusa nell'imminente processo per corruzione di Benjamin Netanyahu in Israele.

“Sono al Fle nostre stagioni Lanai, ed ex Primo Ministro benzoino Netanyahu sta soggiornando qui, insieme a un gruppo di guardie del corpo del Mossad", è stato il messaggio pubblicato oggi da un ospite dell'hotel.

Quando un ex PM è in viaggio, si può presumere che ci sia sempre un'agenda nascosta? Con l'ex primo ministro israeliano avvistato sull'isola di Lanai, questa agenda è alla ricerca di un arcobaleno hawaiano, o forse incontra un testimone dell'accusa che dovrebbe testimoniare per il pubblico ministero in un prossimo processo contro il primo ministro?

Lo stesso giorno, nello stato americano delle Hawaii sono stati registrati un altro decesso e 763 ulteriori infezioni da COVID-19. Il conteggio per isola include 469 nuovi casi a Oahu, 123 a Maui, 126 a Hawaii Island, 26 a Kauai, 5 a Molokai, 3 a Lanai, e 11 residenti alle Hawaii diagnosticati al di fuori dello stato.

Il 16 agosto, l'attuale leader dell'opposizione in Israele è stato visto seduto su un carrello dell'aeroporto di San Francisco in attesa delle sue sacche da golf. A quanto pare, era in viaggio da Tel Aviv all'isola di Lanai alle Hawaii, come riportato da The Times of Israel.

Soggiornare al Four Seasons di Lanai non è economico.

La suite attico al Four Seasons Hotel Lanai costa US $ 21,000 a notte, rendendola la suite più costosa delle Hawaii. L'isola ospita anche 2 campi da golf, tra cui il Manele Golf Course. Nel 1994, il co-fondatore di Microsoft Bill Gates si è sposato alla 17° buca del campo.

L'ex primo ministro insiste che lui e la sua famiglia stiano pagando per un viaggio a Lanai alle Hawaii, l'isola nota per aver ospitato molti milionari e miliardari nel tempo.

Secondo il Times of Israel, il ministro dei trasporti è in vacanza negli Stati Uniti nonostante gli appelli del governo contro i viaggi all'estero.

Nonostante l'attuale focolaio record della variante Delta di COVID-19, le Hawaii accolgono 20-30,000 nuovi visitatori ogni giorno. Tali visitatori arrivano da destinazioni statunitensi e devono mostrare un certificato di vaccinazione CDC emesso dagli Stati Uniti o produrre un certificato di test PCR emesso dagli Stati Uniti.

Pertanto, i visitatori sono per lo più turisti nazionali o residenti di ritorno.

Non è chiaro come l'ex primo ministro avrebbe potuto farlo se fosse volato alle Hawaii senza scalo a San Francisco, come riportato dai media israeliani.

L'isola di Lanai fa parte della contea di Maui e oltre il 98% è di proprietà privata del capo di Oracle Larry Ellison.

La più piccola isola abitata che i viaggiatori possano visitare alle Hawaii, Lanai offre grandi lusinghe ai suoi visitatori.

Per l'ex Primo Ministro, potrebbe effettivamente fare molto di più: un incontro con il proprietario dell'isola e amico Larry Ellison. Ellison è anche testimone in un importante processo per corruzione contro l'ex premier.

A sole 9 miglia da Maui, eppure un mondo lontano, Lanai può sembrare 2 posti. Il primo si trova in resort di lusso dove i visitatori possono concedersi servizi di livello mondiale e golf da campionato. L'altro si trova a rimbalzare lungo le aspre strade secondarie dell'isola in un veicolo a 4 ruote motrici per esplorare tesori fuori dai sentieri battuti. Serenità, avventura e privacy possono essere trovate in uno qualsiasi dei 3 regioni di Lanai.

Quando ha colpito il COVID-19, Ellison ha eliminato l'affitto delle attività a Lanai e nel 2018 ha fondato la società di benessere Sensei, che supervisiona le spa e le serre a energia solare.

Ellison ha acquistato quasi il 98% dell'isola nel 2012 per 300 milioni di dollari; il suo acquisto includeva 87,000 (35,200 ettari) dei 90,000 acri (36,400 ettari) dell'isola.

Lanai, che ospita circa 3,200 residenti, è la più piccola isola abitata delle Hawaii e ospita spiagge tranquille, terreni accidentati, resort di fascia alta e le ambizioni di sostenibilità di Ellison, che sta realizzando attraverso una società di sviluppo chiamata Pulama Lanai.

L'isola di 141 miglia quadrate (365 kmq), che si trova a 8 miglia (13 km) al largo della costa di Maui, ha zero semafori e poche strade asfaltate, secondo Forbes. Rispetto ad altre isole hawaiane, Lanai è isolata, ma Ellison ha intenzione di cambiarlo. Vuole trasformare Lanai in una destinazione turistica.

Attualmente, l'isola ospita 2 hotel Four Seasons e una serie di piccoli B&B.

In Israele, Netanyahu è sotto processo con l'accusa di frode e abuso di fiducia in 3 casi separati, oltre che per corruzione in uno di essi. Nega l'illecito.

Ellison è uno delle diverse centinaia di testimoni dell'accusa nel processo per corruzione di Netanyahu.

Secondo quanto riferito, il suo nome è emerso in 2 dei casi e un rapporto dell'anno scorso affermava che aveva esercitato pressioni e convinto il magnate israeliano Arnon Milchan a lasciare il suo avvocato in modo che Netanyahu potesse assumerlo.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento

1 Commenti

  • Allusioni, errori di ortografia, accuse non dimostrate. Da nessuna parte l'articolo dice Ellison (non Elisson)
    era sull'isola, ha incontrato Netanyahu o ha persino organizzato il soggiorno con lo staff di Ellison.
    Il pregiudizio dello scrittore è chiaramente visibile. Segnalazione non valida o onorevole!