eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
caraibico · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Giamaica Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie varie

Il ministro del turismo della Giamaica nomina una task force per promuovere la vaccinazione dei lavoratori del turismo

Il ministro del turismo della Giamaica esorta i lavoratori del settore a vaccinarsi.

Il Ministro del Turismo della Giamaica On. Edmund Bartlett ha nominato una task force speciale per guidare il processo di vaccinazione dei lavoratori del turismo dell'isola, come parte degli sforzi del governo per ottenere l'immunità di gregge.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. La task force includerà rappresentanti del Ministero della salute e del benessere, del Ministero del governo locale e dello sviluppo rurale e della Giamaica Defence Force, tra gli altri.
  2. Le persone da prendere di mira sono i lavoratori di hotel, ville, pensioni, attrazioni, aeroporti, porti di crociera, mercati dell'artigianato e operatori del trasporto di terra.    
  3. Il ministro si è affrettato a notare che i lavoratori del turismo non saranno obbligati a vaccinarsi.

La nuova task force è presieduta congiuntamente dal segretario permanente del ministero del turismo, Jennifer Griffith e dal presidente della Jamaica Hotel and Tourist Association (JHTA), Clifton Reader.

Gli altri membri includono il presidente della Tourism Product Development Company (TPDCo), Ian Dear; Presidente dell'Ente per il Turismo della Giamaica, John Lynch; Direttore del Turismo, Donovan White; Presidente e CEO, l'Autorità Portuale della Giamaica (PAJ), il professor Gordon Shirley; Direttore Esecutivo di Jamaica Vacations Ltd (JAMVAC), Joy Roberts; Direttore esecutivo facente funzione, TPDCo, Stephen Edwards; Direttore esecutivo di Chukka Caribbean Adventures e presidente del team di gestione dei corridoi resilienti COVID-19, John Byles; Senior Advisor e Strategist nel Ministero del turismo della Giamaica, Delano Seiveright; e Direttore Generale di Deja Resorts, Robin Russell.

“La task force includerà anche rappresentanti del Ministero della salute e del benessere, del Ministero del governo locale e dello sviluppo rurale e della Forza di difesa della Giamaica e si consulterà con varie parti interessate del turismo, sia nel settore pubblico che in quello privato, per semplificare e accelerare il processo di vaccinazione dei lavoratori del turismo in tutta l'isola”, ha spiegato il ministro Bartlett.

Nel dare l'annuncio il ministro Bartlett ha sottolineato che il futuro successo dell'isola il settore del turismo dipende dalla vaccinazione dei lavoratori per arginare la diffusione del micidiale virus COVID-19. Tra le persone da prendere di mira ci sono i lavoratori di hotel, ville e pensioni, attrazioni, aeroporti, porti da crociera, mercati dell'artigianato e operatori del trasporto terrestre.    

“Questa task force ha il compito molto importante di vaccinare i nostri 170,000 operatori turistici. Questo è vitale per la piena ripresa del settore turistico e, per estensione, dell'economia in generale, perché i nostri lavoratori del turismo sono in prima linea e se non sono completamente vaccinati, il nostro settore non sarà in grado di riprendersi in modo sicuro e sostenibile". ha espresso. 

Il ministro si è affrettato a notare che i lavoratori del turismo non saranno obbligati a vaccinarsi. Tuttavia, li ha nuovamente esortati a farsi vaccinare. “I vaccini sono molto efficaci nel prevenire il ricovero e la morte. Quindi, incoraggio tutti i nostri operatori turistici a sfruttare l'opportunità di essere vaccinati per salvaguardare le vostre vite, i vostri parenti e le vostre comunità", ha affermato il ministro Bartlett.

Bartlett ha sottolineato che la Task Force adotterà un approccio collaborativo, che si è dimostrato molto efficace nella gestione della pandemia dal marzo 2020, quando sono stati confermati i primi casi di COVID-19 in Giamaica.

"Sono fiducioso che questo approccio unito sarà efficace perché è stato fondamentale per il nostro successo nell'introdurre i nostri protocolli di salute e sicurezza COVID-19, i nostri innovativi corridoi resistenti al COVID e il quadro per facilitare i test dei visitatori dell'isola. Continueremo a lavorare fianco a fianco con i nostri partner turistici per garantire la ripresa del nostro importantissimo settore turistico", ha aggiunto. 

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento