Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Francia Ultime notizie · XNUMX€ Notizie di lusso · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

I viaggi di piacere sono una scommessa sicura per Air France

I viaggi di piacere sono una scommessa sicura per Air France
I viaggi di piacere sono una scommessa sicura per Air France
Scritto da Harry Johnson

Air France ha annunciato l'estensione all'inverno dei voli tipicamente estivi da Parigi Charles de Gaulle a Siviglia, Las Palmas, Palma di Maiorca, Tangeri, Faro, Djerba e Cracovia.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Scommettere sui viaggi di piacere potrebbe aiutare Air France a recuperare più rapidamente.
  • La compagnia aerea deve concentrarsi su rotte per il tempo libero ad alto volume.
  • Viaggiatori che cercano di sfuggire ai loro luoghi di blocco.

La scommessa di Air France sulle rotte per il tempo libero potrebbe catalizzare una ripresa più rapida per il vettore poiché i viaggi di piacere in partenza in Francia sono aumentati al 74.3% nel 2020, nonostante le restrizioni abbiano ridotto drasticamente il numero totale di viaggi in partenza.

I viaggi di piacere sono una scommessa sicura per Air France

Gli esperti del settore osservano che, con la domanda di viaggi d'affari soppressa, la compagnia aerea deve concentrarsi sul servizio di rotte ricreative ad alto volume e sull'upselling di cabine premium ai viaggiatori con budget elevato per supportare una forte ripresa.

I viaggi di piacere in uscita dalla Francia pre-pandemia hanno rappresentato il 72.1% dei viaggi internazionali nel 2019. L'aumento nel 2020 evidenzia che è probabile che la domanda di tempo libero sia uno dei motivi più diffusi per viaggiare nell'immediato periodo di recupero, poiché i viaggiatori cercano di fuggire dal loro luoghi di blocco.

Inoltre, gli esperti del settore prevedono che i viaggi leisure in uscita dalla Francia vedranno un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 18.9% tra il 2021 e il 2025, raggiungendo 34 milioni di viaggi leisure internazionali entro il 2025. Ciò dimostra il potenziale del mercato leisure e che Air France concentrarsi sulle rotte del tempo libero metterà il vettore in una posizione più forte. L'introduzione di Muscat, Zanzibar e Colombo, oltre a più voli per Miami e Papeete (Tahiti), tutte destinazioni incentrate sul tempo libero, riaffermano la scommessa del vettore sul forte rimbalzo dei viaggi di piacere.

Air France ha annunciato l'estensione all'inverno dei voli tipicamente estivi da Parigi Charles de Gaulle a Siviglia, Las Palmas, Palma di Maiorca, Tangeri, Faro, Djerba e Cracovia.

Estendendo queste rotte a destinazioni tipicamente più calde in inverno (diverse da Cracovia), Air France sta riaffermando la sua aspettativa che le destinazioni familiari e orientate al tempo libero saranno richieste. Un sondaggio dal vivo ha mostrato che il 41% degli intervistati globali probabilmente opterà per viaggi internazionali verso le stesse destinazioni che visitavano prima del COVID quando le restrizioni si attenuano. Dato che queste rotte erano disponibili prima del COVID, potrebbero beneficiare del crescente desiderio tra i viaggiatori di visitare destinazioni familiari. Questa è una mossa intelligente da parte di Air France in quanto beneficia di entrate aggiuntive soddisfacendo l'attuale sentimento del mercato.

Secondo un sondaggio in tempo reale, il 28% degli intervistati globali ha rivelato che il proprio budget di viaggio è aumentato "leggermente" o "molto" dall'inizio della pandemia. Questi consumatori dovrebbero essere un obiettivo primario per la business class a lungo raggio di Air France.

L'attenzione del vettore su alcune destinazioni per il tempo libero a lungo raggio orientate al lusso questo inverno presenterà ampie opportunità per vendere l'esperienza della classe business ai viaggiatori di piacere, specialmente quelli con un budget più elevato. I viaggiatori d'affari pre-COVID erano la spina dorsale delle entrate premium, ma con la domanda in calo, i viaggiatori di piacere devono essere l'obiettivo principale. La classe business dovrebbe essere promossa da Air France come un inizio e/o fine di una vacanza di lusso. Con l'upselling ai viaggiatori leisure, il vettore potrebbe mitigare la perdita della domanda aziendale, proteggendo dalla perdita di entrate.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.

Lascia un tuo commento