eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie dall'Afghanistan · XNUMX€ Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Ultime notizie dall'India · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Allarmante? Volo Air India A320 da Delhi a Kabul

Air India A320 in decollo a Kabul per Delhi

Il volo Air India 243 di domenica, operato con un Airbus 320, era su un volo di linea da Delhi, in India, alla capitale afgana di Kabul. Mentre questo volo membro della Star Alliance era in rotta e in avvicinamento, Kabul è stata superata dai combattenti talebani.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • “Lo spazio aereo sull'Afghanistan è dichiarato chiuso, quindi nessun aereo può operare lì. Anche il nostro volo di linea per Kabul non può partire", ha detto un portavoce di Air India.
  • Ieri, il volo Air India 243 in partenza da Delhi per Kabul alle 8:50 ora dell'India è stato leggermente ritardato quando è partito con 40 passeggeri afgani su un Airbus A320.
  • È un volo di 2 ore e 5 minuti per il vicino Afghanistan. Dopo aver attraversato il confine con l'AI 243 il 15 agosto e l'avvicinamento avrebbe dovuto iniziare, all'aereo dell'Air India è stato ordinato di mantenere e girare a 16,000 piedi di altitudine per altri 90 minuti prima di poter atterrare.

A volte l'atterraggio può essere ritardato a causa della scarsa comunicazione aerea nello spazio aereo dell'Afghanistan.

Mentre gli indiani celebravano il Giorno dell'Indipendenza domenica 15 agosto, i talebani erano creando caos e orrore nel conquistare Kabul, la capitale dell'Afghanistan.

La gente di Kabul è rimasta in preda al panico quando è trapelata la notizia che quel giorno i talebani avevano circondato la città. Il governo afghano stava fuggendo dal paese e la città stessa era in subbuglio.

Air India 243, il Star Alliance volo operato da Air India, trasportava 6 membri dell'equipaggio e 40 passeggeri da Delhi a Kabul senza sapere se sarebbero stati autorizzati ad atterrare anche dopo aver raggiunto lo spazio aereo di Kabul. All'aereo è stato ordinato di fare il giro del cielo senza una ragione apparente.

Per i successivi 90 minuti, Air India ha sorvolato il cielo a un'altitudine di 16,000 piedi. Il volo Air India era partito con carburante extra. Il pilota esperto sapeva che a volte poteva esserci un ritardo nell'atterraggio a causa delle scarse comunicazioni di volo nello spazio aereo di Kabul.

Come l'aereo dell'India, altri 2 aerei stranieri stavano volando senza permesso di atterrare. Oltre alla conquista della città da parte dei talebani, pilotare un aereo su Kabul è un po' una sfida.

L'aeroporto di Kabul è spesso "occupato e noioso" dicono i piloti. In questo periodo dell'anno, volare in città rappresenta una sfida in più: i venti sono forti e rafficati.

L'aereo da 160 posti era pilotato dal capitano Aditya Chopra.

Il permesso è stato finalmente concesso alle 3:30 ora locale per l'atterraggio dell'aereo.

I passeggeri e l'equipaggio non sapevano, tuttavia, che la situazione politica a Kabul si stava deteriorando. Anche dopo che l'aereo è atterrato, nessuno dell'equipaggio ha lasciato la cabina di pilotaggio, che di solito è comune a Kabul. Dopo un'attesa di circa un'ora e mezza, il volo Air India ha imbarcato 129 passeggeri ed è ripartito per Delhi.

L'aereo trasportava personale dell'ambasciata indiana, funzionari del governo afghano, almeno due parlamentari afgani e un consigliere anziano dell'ex presidente Ashraf Ghani.

Un passeggero ha detto di aver visto persone all'aeroporto di Kabul che cercavano disperate di andarsene.

Lunedì, Air India aveva un volo di linea per Kabul da Delhi alle 8:50. È stato prima ritardato alle 12:50 e successivamente sospeso a seguito della chiusura dello spazio aereo in Afghanistan dopo che è stato emesso un NOTAM – Notice to Airmen, un avviso ufficiale contenente informazioni sulle operazioni di volo.

Alcuni passeggeri dell'aereo hanno raccontato di poter "sentire la tensione a terra", ma non era chiaro di cosa si trattasse.

C'erano soldati che costeggiavano le piste. C'era anche un ruggito di attività aerea: aerei da trasporto militare C-17 Globemaster ed elicotteri Chinook volavano dentro e fuori.

E hanno visto gli aerei civili appartenenti al Pakistan (PIA) e alla Qatar Airways parcheggiati sull'asfalto.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento