Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Costa d'Avorio Ultime notizie · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

La Costa d'Avorio conferma il primo caso di Ebola in 25 anni

La Costa d'Avorio conferma il primo caso di Ebola in 25 anni
La Costa d'Avorio conferma il primo caso di Ebola in 25 anni
Scritto da Harry Johnson

È di immensa preoccupazione che questo focolaio sia stato dichiarato ad Abidjan, una metropoli di oltre 4 milioni di persone.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Un paziente arrivato dalla Guinea è stato ricoverato nella capitale commerciale di Abidjan.
  • La persona ricoverata si era recata in Costa d'Avorio su strada ed è arrivata ad Abidjan il 12 agosto.
  • Il paziente è stato ricoverato in ospedale dopo aver avuto la febbre ed è attualmente in cura.

Ufficio nazionale della Costa d'Avorio del CHI ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che il virus Ebola è stato trovato nei campioni raccolti da un paziente ricoverato nella capitale commerciale di Abidjan, dopo essere arrivato dalla Guinea.

Dalle prime indagini è emerso che il paziente si era recato in Costa d'Avorio su strada ed è arrivato ad Abidjan il 12 agosto. Il paziente è stato ricoverato in ospedale dopo aver avuto la febbre ed è attualmente in cura.

"Immensa preoccupazione"

All'inizio di quest'anno, la Guinea ha sperimentato un'epidemia di Ebola lunga quattro mesi, che è stata dichiarata finita il 19 giugno 2021. L'OMS ha affermato che attualmente non vi sono indicazioni che il caso attuale in Costa d'Avorio sia collegato all'epidemia della Guinea, ma ha aggiunto che ulteriori indagini identificheranno il ceppo e determineranno se esiste una connessione tra i due focolai.

Quest'anno sono state dichiarate epidemie di Ebola nella Repubblica Democratica del Congo e in Guinea, ma è la prima volta che si verifica un'epidemia in una grande capitale come Abidjan dall'epidemia di Ebola occidentale del 2014-2016.

"È di immensa preoccupazione che questo focolaio sia stato dichiarato ad Abidjan, una metropoli di oltre 4 milioni di persone", ha affermato il dott. Matshidiso Moeti, direttore regionale dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per l'Africa. “Tuttavia, gran parte dell'esperienza mondiale nell'affrontare l'Ebola è qui nel continente e la Costa d'Avorio può attingere a questa esperienza e portare la risposta a piena velocità. Il paese è uno dei sei che l'OMS ha sostenuto di recente per rafforzare la propria preparazione all'Ebola e questa rapida diagnosi mostra che la preparazione sta dando i suoi frutti".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento