eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Associazioni News · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Hawaii Ultime notizie · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Perché viaggiare alle Hawaii ora? Visita un'altra volta!

Vacanze alle Hawaii
Vacanze alle Hawaii

Non c'è motivo di recarsi alle Hawaii ora è il messaggio alla conferenza stampa odierna del governatore Ige. Hai prenotato la tua vacanza alle Hawaii? Potresti voler riconsiderare urgentemente. Il Aloha Lo Stato sta affrontando un uragano di nuovi casi di COVID-19 e potrebbe non essere preparato a gestire ciò che sta arrivando. Oggi è stata la giornata record di nuovi casi di pandemia. Il miglior consiglio del Dr. Char, Direttore del Dipartimento della Salute delle Hawaii, è STARE A CASA!


Stampa Friendly, PDF e Email
  • Elizabeth A. Char, dottore in medicina, ha assunto la guida del Dipartimento della salute delle Hawaii il 16 settembre 2020, dopo essere stato nominato dal governatore delle Hawaii David Ige.
  • In una conferenza stampa oggi con il governatore delle Hawaii Ige, ha esortato le persone alle Hawaii e i visitatori a rimanere a casa e a non viaggiare in questo momento.
  • Oggi sono state segnalate 1,167 ulteriori infezioni nello Stato delle Hawaii, più del doppio del numero più alto mai registrato dallo scoppio del virus.

La diffusione del virus non cambierà finché non cambieremo, ha detto ai giornalisti una molto nervosa Elizabeth Char in una conferenza stampa indetta dal governatore delle Hawaii Ige questa mattina.

Nell'ultimo rapporto COVID-19 del governo del Aloha Stato, ci sono 1,167 nuovi casi COVID, portando i casi totali fino ad oggi a 49,564. Di questi 2,971 hanno richiesto il ricovero.

Sebbene lo spazio ospedaliero sia ancora disponibile, l'effetto spirale in via di sviluppo della diffusione nella comunità della variante Delta del COVID-19 toglie il fiato non solo ai malati ma a tutti nella comunità.

Quando questa pubblicazione ha avvertito visitatori che nuove restrizioni sarà a posto, non sapevamo quanto sarebbe peggiorato entro 4 brevi giorni.

Per favore, fai la cosa giusta e viaggia alle Hawaii un'altra volta!

eTurboNews lettore, la signora J, ha pubblicato un commento a questa pubblicazione dicendo:

Non consiglierei di venire alle Hawaii in questo momento. Indipendentemente dalle restrizioni che ci saranno tra 2 settimane, vuoi davvero rischiare di avere un'emergenza medica e sperare che qualche povero infermiere o dottore che sta facendo il suo doppio o triplo turno avrà il tempo di darti un trattamento adeguato?

Le cose sono sempre affollate quando abbiamo un alto numero di turisti. Può essere una vera sfida entrare in un ristorante con il 50 percento di occupazione.

I residenti possono o non possono comportarsi bene con la tua faccia, ma quando i nostri figli vengono ricoverati in ospedale, la stragrande maggioranza di noi non vuole che tu qui prenda le nostre risorse mediche.

So che il tuo viaggio è stato pagato, ma la maggior parte delle compagnie aeree è abbastanza flessibile al momento e almeno disposta a darti credito futuro. Per quanto riguarda i tuoi alloggi, puoi spiegare che stai cercando di fare la cosa giusta non volendo tassare le nostre risorse e vedere cosa succede.

Per favore, fai la cosa giusta e vieni un'altra volta.

Il governatore Ige si è sbagliato quando ha affermato che la reimplementazione di ulteriori restrizioni non è ancora sul piatto. Apparentemente, le ragioni economiche hanno la priorità, come fanno in Florida, Texas, Louisiana e molti altri stati degli Stati Uniti.

Attualmente, il 77.98% di tutte le contee degli Stati Uniti, per un totale di 2,511 contee, sta registrando il numero e la percentuale più elevati di diffusione comunitaria di questo virus mortale, con oltre il 10% di nuovi casi ogni 100,000 abitanti.

Molti dicono che le Hawaii non possono permettersi un altro arresto della sua economia turistica. Anche se le restrizioni in vigore includono l'uso di maschere, i livelli di occupazione del 50% nei ristoranti e i limiti per i negozi, sono tutti solo simbolici. L'anno scorso, un aumento di soli 100 casi di COVID al giorno ha innescato coprifuoco in tutto lo stato e blocchi completi con la chiusura di hotel, negozi e ristoranti.

Come sempre, il Autorità del turismo delle Hawaii tace e non risponde a cittadini, visitatori e giornalisti. I 1,167 nuovi casi di oggi stanno superando una linea rossa per i residenti, ma chi sta ascoltando?

Il 61.2% della popolazione totale è stato completamente vaccinato. Il totale dei casi segnalati negli ultimi 14 giorni è stato di 7,327. I decessi totali ad oggi sono 547.

Ora ci stiamo preparando per un uragano nei casi di COVID, ha affermato oggi il governatore delle Hawaii. Conosciuto come un governatore sempre calmo, è stato visibilmente scosso alla conferenza stampa di oggi.

In risposta a un giornalista di AP, il Governatore ha affermato che solo il 2% dei nuovi casi è tra i visitatori. I visitatori devono avere test negativi o documenti di vaccinazione.

Quelli con i documenti di vaccinazione possono essere positivi e contagiosi, ma questo non si saprebbe mai.

Il governatore ha affermato che il pericolo schiacciante è la diffusione del virus nella comunità. Una persona può darlo a 1,000 altre. Il governatore e il direttore della sanità dello stato ritengono che il virus sia nella comunità, non ammettendo che i turisti siano nelle stesse comunità.

Nel suo mondo, i leader delle Hawaii credono che i turisti frequentino le proprie aree sulle isole, frequenti ristoranti e spiagge diverse. Questo è molto ignorante e molto lontano dalla verità. Nelle piccole isole come le Hawaii tutti si mescolano a tutti, i turisti sono ovunque e Waikiki o Lahaina non sono zone isolate e murate.

Il dottor Char aveva ragione quando diceva che non c'è motivo per nessuno di viaggiare in questo momento. Ha aggiunto: "Non sai mai a chi ti siedi accanto su un aereo".

I visitatori stanno affrontando nuove restrizioni di viaggio per le Hawaii.

Prendi precauzioni quando sei alle Hawaii!

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento

Commenti

  • Mahalo Ingrid per la tua gentile risposta. Grazie per averci letto. Siamo tutti preoccupati. Mi sono trasferito qui nel 1988 e lavoro nel settore turistico dal 1976.

    Mi fa male dire che il turismo deve fermarsi! Ma lo fa finché non avremo un vero controllo su questo problema dei tempi inesplorati.
    Sfortunatamente, non esiste una direzione chiara in questo stato e i leader del turismo (in particolare l'HTA) sono rimasti in silenzio da quando è iniziato il COVID-19.

  • Grazie mille per aver postato questo messaggio! (Da un residente che si è trasferito qui da bambino nel 1963.)

  • Grazie mille per aver postato questo messaggio! (Da un residente che si è trasferito qui da bambino nel 1963.)