eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Egitto Ultime notizie · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Ultime notizie dalla Russia · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Riprendi voli dalla Russia all'Egitto Resort sul Mar Rosso

Riprendi voli dalla Russia all'Egitto Resort sul Mar Rosso
Riprendi voli dalla Russia all'Egitto Resort sul Mar Rosso
Scritto da Harry Johnson

La Russia ha ripreso i voli diretti per le località egiziane del Mar Rosso di Hurghada e Sharm el-Sheikh, ponendo fine a un divieto durato quasi sei anni a seguito dell'esplosione di un aereo di linea russo che ha ucciso tutte le 224 persone a bordo.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Tre voli diretti da Mosca sono arrivati ​​lunedì nelle due località turistiche egiziane.
  • Hurghada ha accolto due voli turistici dalla Russia.
  • Sharm el-Sheikh ha accolto il primo volo dalla Russia in 6 anni.

Il ministero dell'aviazione civile egiziano ha annunciato che tre voli diretti da Mosca sono arrivati ​​in due località turistiche egiziane ieri, con Hurghada che ne ha accolti due e Sharm el-Sheikh che ne ha ospitato un altro.

Riprendi voli dalla Russia all'Egitto Resort sul Mar Rosso

La Russia ha finalmente posto fine al divieto di volo in Egitto che era durato quasi sei anni, a seguito dell'esplosione di un aereo passeggeri russo che ha ucciso tutte le 224 persone a bordo, e ha ripreso i voli diretti da Mosca alle località egiziane del Mar Rosso di Hurghada e Sharm el Sheikh il Lunedi.

“I tre voli hanno segnato l'inizio di una nuova tappa per la ripresa del turismo russo nelle due città turistiche del Mar Rosso di Hurghada e Sharm El-Sheikh", ha dichiarato il ministero dell'aviazione civile egiziano in una nota.

Gli aerei russi sono stati accolti dal saluto cerimoniale dell'acqua come tradizione di ricevere nuovi voli dopo l'atterraggio, mentre il personale dell'aeroporto ha ricevuto i visitatori con rose, souvenir e musica folcloristica.

I voli diretti per le località del Mar Rosso sono un supplemento ai voli giornalieri in corso tra Il Cairo e Mosca, con l'obiettivo di attirare il maggior numero possibile di turisti russi in Egitto, ha affermato Abul-Enein, CEO di EgyptAir Airlines.

Ci sono sette voli diretti egiziani a settimana per le città turistiche del Mar Rosso e ciascuno può ospitare 301 passeggeri per soddisfare la domanda prevista dei turisti russi, mentre gli aerei di linea russi organizzano cinque voli della stessa durata, ha affermato.

La Russia si colloca tra i più importanti mercati turistici in Egitto, poiché il numero dei suoi turisti in Egitto ha superato i 3.1 milioni nel 2014, quasi il 33% del totale dei turisti in entrata quell'anno, ha affermato Lamia Kamel, assistente ministro del Turismo e delle Antichità per la promozione.

Ha confermato che tutto il personale negli hotel, nelle aree di intrattenimento e nei musei è stato vaccinato contro il COVID-19.

"I turisti russi erano entusiasti di tornare a Hurghada e Sharm el-Sheikh per godersi le spiagge assolate, il clima straordinario e le attività in mare", ha detto Kamel.

Un maggiore flusso turistico contribuirà a creare nuovi posti di lavoro in Egitto, soprattutto durante la pandemia, con il numero di voli diretti dalla Russia a Hurghada e Sharm el-Sheikh che alla fine saliranno a 20 a settimana.

Nell'ottobre 2015, la Russia ha sospeso i voli diretti per gli aeroporti egiziani a seguito di un incidente aereo russo nel nord del Sinai. Da allora, l'Egitto ha lavorato per migliorare le sue misure di sicurezza e protezione in tutti gli aeroporti a livello nazionale.

Nell'aprile 2018, la Russia ha ripreso i voli tra Mosca e Cairo, ma ha mantenuto il divieto di voli per Hurghada e Sharm el-Sheikh.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento