eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Thailandia Ultime notizie · XNUMX€ Turismo

Phuket Sandbox: non combinarci con il resto della Thailandia

KP Ho affronta il Phuket Sandbox Summit tenutosi a Laguna Phuket

Parlando al Phuket Sandbox Summit tenutosi a Laguna Phuket, il presidente esecutivo del Banyan Tree Group, KP Ho, ha invitato i responsabili politici in Europa e nel mondo a sostenere Phuket come zona "verde" separata.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. I leader del turismo al vertice Sandbox di Phuket stanno esortando i governi europei a riconoscere lo status di Phuket come un rifugio sicuro per i viaggiatori internazionali.
  2. Le destinazioni Sandbox "Green List" sono ciò che guiderà la ripresa del turismo globale afferma il fondatore del Banyan Tree Group KP Ho.
  3. Finché Sandbox è ben organizzato, come a Phuket, dovrebbe essere separato dal resto del paese.

Mentre Bangkok è alle prese con un numero crescente di infezioni da COVID-19, KP Ho, ha detto agli inviati europei, alle compagnie aeree, agli alti funzionari e ai leader aziendali che affinché Phuket Sandbox abbia successo, è imperativo che a Phuket venga assegnato lo status di destinazione "verde".

Phuket ha il potenziale per guidare la ripresa del turismo globale, come storica Iniziativa Phuket Sandbox stabilisce lo standard da seguire per altre destinazioni, ha affermato. Ma, per avere successo, i governi devono riconoscerla come una destinazione sicura e chiusa, piuttosto che combinare il suo status di viaggio con il resto della Thailandia.

L'autorità per il turismo della Thailandia pesa in

La posizione di KP Ho è stata supportata dal Autorità del turismo della Thailandia (TAT) al Vertice Sandbox di Phuket. Il vice governatore per il marketing internazionale Europa, Africa, Medio Oriente e americani, Siripakorn Cheawsamoot, ha dichiarato: “Stiamo cercando di proporre Phuket al governo del Regno Unito di essere nella lista verde delle destinazioni, anche se la Thailandia è nella lista ambra. Siamo ottimisti su Phuket Sandbox. Phuket è sicura e non comprometteremo mai la sicurezza di nessuno”.

Ha confermato che erano quasi 300,000 le camere prenotate fino alla fine di agosto negli hotel SHA Plus, con quasi 13,000 arrivi e 124 voli dopo 28 giorni, con molti altri in programma. I mercati principali sono Stati Uniti, Regno Unito, Israele, Germania, Francia, Emirati Arabi Uniti e Svizzera con una permanenza media di 11 giorni.

Man mano che l'ansia cresce nelle principali destinazioni di viaggio del sud-est asiatico alle prese con i numeri di infezione, il modello Phuket Sandbox sta rapidamente diventando l'alfiere della speranza per l'industria del turismo.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento