eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Shopping · XNUMX€ Thailandia Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Thailandia, turismo e zone rosso scuro: non buone notizie

Le zone COVID in Thailandia aggiungono le zone rosso scuro

La Thailandia non è pronta ad accogliere presto i turisti. Con l'espansione della variante Delta, il Regno sta bloccando più province – e questo potrebbe durare l'intero mese.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il governo thailandese ha esteso le misure di blocco e coprifuoco per altre due settimane a partire da martedì con l'aggiunta di altre 16 province all'elenco delle “zone rosso scuro o massimo e rigoroso controllo”, le aree più colpite dalla pandemia di Covid-19.
  2. Il Center for Covid-19 Situation Administration (CCSA) ha ordinato il coprifuoco dalle 9:4 alle 28:XNUMX e altre misure rigorose saranno imposte a Bangkok e in altre XNUMX province della Thailandia per due settimane a partire da domani.
  3. La CCSA dovrebbe valutare nuovamente la situazione della pandemia il 18 agosto. È probabile che ci si possa aspettare un'altra estensione del blocco fino alla fine di questo mese.

La CCSA ha tuttavia allentato le restrizioni per ristoranti e trattorie nei centri commerciali nelle zone rosso scuro, consentendo loro di vendere cibo tramite consegna utilizzando piattaforme online.

Le restrizioni esistenti nelle zone rosso scuro rimarranno in vigore, compresi i limiti ai viaggi interprovinciali.

Chiunque voglia entrare nelle zone rosso scuro deve avere un motivo valido e verrà controllato all'ingresso.

Non possono incontrarsi più di 5 persone.

I centri commerciali, i grandi magazzini e i centri commerciali della comunità sono chiusi ad eccezione di supermercati, farmacie e stazioni di vaccinazione. Nessun servizio di trasporto pubblico è disponibile dalle 9:4 alle 50:XNUMX. La capacità del trasporto pubblico è limitata al XNUMX%

Le persone nelle province della zona rosso scuro sono invitate a lavorare da casa.

Il coprifuoco e le misure di blocco sono state applicate nella Grande Bangkok — Nonthaburi, Samut Prakan, Samut Sakhon, Pathum Thani e Nakhon Pathom, nonché nelle quattro province di confine meridionale di Pattani, Yala, Narathiwat e Songkhla dal 12 luglio.

Chon Buri, Chachoengsao e Ayutthaya sono stati aggiunti alla lista il 20 luglio. Le attuali misure scadranno lunedì.

La CCSA ieri ha aggiunto altre 16 province all'elenco della zona rosso scuro: Ang Thong, Nakhon Nayok, Nakhon Ratchasima, Kanchanaburi, Lop Buri, Phetchabun, Phetchaburi, Prachuap Khiri Khan, Prachin Buri, Ratchaburi, Rayong, Samut Songkhram, Saraburi, Sing Buri , Suphan Buri e Tak.

È stato riscontrato che i tassi di infezione a Bangkok hanno mostrato segni di rallentamento, rappresentando il 39% delle infezioni a livello nazionale, mentre i tassi di infezione in altre province sono aumentati a causa della variante Delta.

Il governo thailandese sta coordinando l'importazione del vaccino russo Sputnik per fornire la vaccinazione ai lavoratori in prima linea.

Gli esperti sanitari hanno concordato che gli alti tassi di infezione in Thailandia continueranno probabilmente nei prossimi due mesi.

Thaniwan Kulmongkol, presidente della Thai Restaurant Association, ha accolto con favore le decisioni della CCSA di consentire ai ristoranti dei centri commerciali di vendere cibo online.

Il Paese ha registrato 18,027 nuovi casi e 133 nuovi decessi per Covid-19 nelle ultime 24 ore.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento