eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ News · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Marriott migliora la sua formazione sulla sensibilizzazione sulla tratta di esseri umani

Marriott migliora la sua formazione sulla sensibilizzazione sulla tratta di esseri umani
Marriott migliora la sua formazione sulla sensibilizzazione sulla tratta di esseri umani
Scritto da Harry Johnson

Marriott compie il passo successivo nell'obiettivo di formare tutti i dipendenti in loco a riconoscere e rispondere a potenziali situazioni di tratta entro il 2025.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Il mondo è cambiato in modo significativo nei cinque anni da quando Marriott International ha lanciato la formazione iniziale.
  • Il COVID-19 ha inaugurato esperienze alberghiere più contactless e mobili, che possono rendere più difficile individuare potenziali indicatori di traffico. 
  • La nuova formazione è stata sviluppata in collaborazione con i sopravvissuti alla tratta di esseri umani.

Marriott International ha annunciato oggi che il 30 luglio, Giornata mondiale contro la tratta di persone, l'azienda lancerà una versione aggiornata della sua formazione sulla sensibilizzazione sulla tratta di esseri umani, il prossimo passo nell'obiettivo di Marriott di formare tutti i suoi dipendenti in loco a riconoscere e rispondere alle potenziali indicatori della tratta di esseri umani negli hotel entro il 2025.

Marriott migliora la sua formazione sulla sensibilizzazione sulla tratta di esseri umani

Il mondo è cambiato significativamente nei cinque anni successivi Marriott International avviato la formazione iniziale. Il COVID-19 ha inaugurato esperienze alberghiere più contactless e mobili, che possono rendere più difficile individuare potenziali indicatori di traffico.

La nuova formazione si basa sulle fondamenta della formazione originale presentando moduli basati su scenari, un design ottimizzato per i dispositivi mobili e una maggiore guida su come rispondere a potenziali situazioni di tratta di esseri umani: miglioramenti critici basati sul feedback a livello di hotel per aiutare i dipendenti a trasformare la consapevolezza in azione e continuare la lotta alla criminalità multinazionale.

Inoltre, la nuova formazione è stata sviluppata in collaborazione con i sopravvissuti alla tratta di esseri umani, garantendo che la formazione sia incentrata sulla vittima e che le risorse siano informate sui sopravvissuti.

"Come industria che si preoccupa profondamente dei diritti umani e dell'orribile crimine della tratta di esseri umani, abbiamo la reale responsabilità di affrontare questo problema in modo significativo", ha affermato Anthony Capuano, amministratore delegato di Marriott International. "La formazione aggiornata consente a una forza lavoro globale pronta a riconoscere e rispondere al traffico di esseri umani e consente alla nostra azienda di essere all'altezza dei nostri valori fondamentali".

Attraverso una collaborazione con ECPAT-USA e con il contributo di Polaris, due importanti organizzazioni non profit specializzate nella lotta alla tratta di esseri umani, Marriott ha lanciato la sua formazione originale sulla sensibilizzazione al traffico di esseri umani nel 2016 e l'ha resa obbligatoria per tutto il personale in loco nelle proprietà sia gestite che in franchising a livello globale nel gennaio 2017. Quindi Finora, la formazione è stata erogata a più di 850,000 associati, che ha aiutato a identificare casi di tratta di esseri umani, proteggere associati e ospiti e supportare vittime e sopravvissuti.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento