Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Ultime notizie di Malta · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie varie

Il turismo a Malta rende il viaggio più facile per i turisti dagli Stati Uniti

Il turismo di Malta rende il viaggio più facile per i turisti dagli Stati Uniti - visto qui è La Valletta

Venerdì 23 luglio 2021, l'Autorità per il turismo di Malta ha firmato un accordo con Verifly volto a offrire una soluzione senza problemi per i turisti dagli Stati Uniti, in viaggio verso Malta. Il design incentrato sulla privacy di VeriFLY garantisce che i dati dell'utente siano protetti e utilizzati solo per lo scopo e il periodo di tempo necessari per soddisfare i requisiti di viaggio.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. I viaggiatori dagli Stati Uniti a Malta avranno l'opportunità di verificare il proprio stato di salute e fornire altra documentazione.
  2. L'app VeriFLY aiuta a semplificare il vaccino COVID-19, la convalida della documentazione e visualizza i risultati in modo chiaro e di facile lettura.
  3. VeriFLY ha più di 1.5 milioni di utenti attivi a livello globale.

Inoltre, gli utenti di VeriFLY manterranno rigorosi controlli su come, quando e con chi vengono condivise le loro informazioni. Ora con oltre 1.5 milioni di utenti attivi a livello globale, VeriFLY è il primo portafoglio digitale ampiamente adottato al mondo creato per aiutare i viaggiatori e i partecipanti agli eventi a soddisfare in modo rapido e sicuro i requisiti COVID-19 della loro destinazione. 

I viaggiatori dagli Stati Uniti a Malta avranno l'opportunità di verificare il proprio benessere e fornire altra documentazione, come richiesto dalle autorità sanitarie maltesi, attraverso l'app VeriFLY che aiuta a semplificare il vaccino COVID-19, la convalida della documentazione e mostra i risultati in modo chiaro , modo facile da leggere.

Dopo aver creato un profilo sicuro sul proprio dispositivo mobile, i passeggeri caricheranno le informazioni sui vaccini e altra documentazione come richiesto direttamente nell'app VeriFLY. L'app VeriFLY verificherà che le informazioni del passeggero corrispondano ai requisiti stabiliti da Malta e visualizzerà un semplice messaggio di esito positivo o negativo. Successivamente, il passeggero sarà guidato a compilare il modulo di localizzazione passeggeri per l'ingresso a Malta.

L'app VeriFLY, disponibile su Google Play e sull'App Store di Apple, consentirà agli utenti di attivare il pass “Trip to Malta”, che racchiude i requisiti per l'ingresso a Malta, organizzato in una checklist user-friendly, dopo aver completato tutte le credenziali richieste.

“Questo accordo mostra la capacità di Malta di adattarsi rapidamente alle nuove sfide relative ai viaggi. L'app VeriFLY fungerà da strumento importante per garantire la tranquillità degli americani e della salute pubblica maltese in generale. Continueremo a lavorare duramente per garantire che il settore turistico locale persegua il suo percorso di ripresa in modo sostenibile e responsabile", ha affermato il ministro del Turismo e della tutela dei consumatori Clayton Bartolo.

“L'MTA è orgogliosa di raggiungere questo accordo con VeriFLY, che renderà ora più facile per i turisti dagli Stati Uniti visitare Malta, fornendo uno sportello unico per i turisti per presentare tutta la documentazione richiesta prima della loro partenza. Ciò significherà che i turisti partiranno con tranquillità dai loro aeroporti di origine, sapendo che tutte le loro pratiche burocratiche sono in ordine, iniziando così la loro vacanza rilassante dal momento in cui salgono sull'aereo", ha affermato il CEO di MTA Johann Buttigieg, aggiungendo questo accordo, le autorità maltesi stanno ufficialmente supportando l'uso di VeriFLY per un ingresso efficiente nel paese. 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento