Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Parchi divertimento · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie nel Regno Unito · XNUMX€ Notizie varie

L'UNESCO minaccia di togliere a Stonehenge lo status di Patrimonio dell'Umanità

L'UNESCO minaccia di togliere a Stonehenge lo status di Patrimonio dell'Umanità
L'UNESCO minaccia di togliere a Stonehenge lo status di Patrimonio dell'Umanità
Scritto da Harry Johnson

A causa della costruzione dell'autostrada sotterranea, Stonehenge riceverà lo status di oggetto minacciato, a cui seguirà l'esclusione dall'elenco dei beni culturali.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • La costruzione di strade minaccia lo status di patrimonio mondiale di Stonehenge.
  • Il progetto del corridoio sotterraneo è stato approvato nel novembre dello scorso anno.
  • Il corridoio sarà lungo quasi 3 chilometri.

Secondo recenti rapporti, Stonehenge potrebbe perdere il suo status di Patrimonio dell'Umanità a causa della costruzione di un tunnel sotto il punto di riferimento.

I Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura (UNESCO) ha avvertito le autorità britanniche che a causa della costruzione dell'autostrada sotterranea, Stonehenge riceverà lo stato di un oggetto minacciato. E questo sarà seguito dall'esclusione dall'elenco dei beni culturali.

Il progetto del corridoio sotterraneo è stato approvato dal Ministero dei Trasporti britannico nel novembre dello scorso anno. È progettato per alleggerire il carico di traffico dell'autostrada A303. Il corridoio sarà lungo quasi 3 chilometri.

Stonehenge è un monumento preistorico sulla pianura di Salisbury nel Wiltshire, in Inghilterra, a due miglia a ovest di Amesbury. Consiste in un anello esterno di pietre verticali di sarsen, ciascuna alta circa 13 piedi, larga sette piedi e del peso di circa 25 tonnellate, sormontata da pietre di architrave orizzontali di collegamento.

All'interno c'è un anello di pietre blu più piccole. All'interno di questi ci sono triliti indipendenti, due Sarsens verticali più ingombranti uniti da un architrave. L'intero monumento, ormai in rovina, è orientato verso l'alba del solstizio d'estate. Le pietre sono incastonate all'interno di terrapieni nel mezzo del più denso complesso di monumenti neolitici e dell'età del bronzo in Inghilterra, tra cui diverse centinaia di tumuli (tumuli funerari).

Gli archeologi ritengono che sia stato costruito dal 3000 aC al 2000 aC. L'argine circolare e il fossato circostante, che costituiscono la prima fase del monumento, sono stati datati al 3100 a.C. circa. La datazione al radiocarbonio suggerisce che le prime pietre blu siano state sollevate tra il 2400 e il 2200 aC, anche se potrebbero essere state nel sito già nel 3000 aC.

Uno dei monumenti più famosi del Regno Unito, Stonehenge è considerato un'icona culturale britannica. È stato un monumento antico programmato legalmente protetto dal 1882, quando la legislazione per proteggere i monumenti storici fu introdotta con successo in Gran Bretagna. Il sito ei suoi dintorni sono stati aggiunti all'elenco dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1986. Stonehenge è di proprietà della Corona e gestito da English Heritage; il terreno circostante è di proprietà del National Trust.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.

Lascia un tuo commento