Compagnie Aeree · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ crimine · XNUMX€ Etiopia Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Indonesia Ultime notizie · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

La giustizia americana è corrotta? B737 Max Victims non ha avuto possibilità contro Boeing

Erin Nealy Cox

Come si chiamerebbe se un pubblico ministero in un procedimento penale di alto profilo contro una gigantesca compagnia (Boeing) si unisse allo studio legale che ha difeso il suo caso più importante diversi mesi dopo il caso. Che ne dici di chiamarlo il modus operandi di Boeing, o forse la giustizia americana negata?

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. 346 persone sono morte nel 2019 in due incidenti Boeing 737 MAX che volavano su Ethiopian Airlines in Etiopia e in precedenza su un volo Lyon Air in Indonesia. Un processo penale contro Boeing è stato risolto all'inizio di quest'anno con un accordo di differimento dell'azione penale, e ora si vede perché.
  2. Boeing è una società produttrice di aeromobili con sede a Seattle con sede centrale a Chicago, Illinois. Perché una denuncia penale contro Boeing sarebbe stata giudicata a Ft. Vale la pena, Texas?
  3. Lo studio legale della difesa della Boeing Kirkland & Ellis ha stretto un accordo con il principale procuratore statunitense Erin Nealy Cox. Mesi dopo questo, Erin Nealy Cox lasciò il suo importante lavoro governativo e si unì a Kirkland & Ellis sollevando il sospetto di un procedimento fraudolento.

Il caso criminale Boeing aveva lo scopo di portare giustizia alle 346 famiglie di coloro che sono morti negli incidenti della Ethiopian Airlines e della Lion Air. Il risultato di questo processo in Texas fu che nessun dirigente senior della Boeing fu accusato.

Il 7 gennaio di quest'anno eTurboNews pubblicato un articolo di Paul Hudson, capo del gruppo per i diritti dei consumatori delle compagnie aeree Diritti dei volantini. Scrisse: Boeing accusato di cospirazione per frode 737 Max, per pagare oltre $ 2.5 miliardi di multe.

Un rapporto pubblicato oggi su Reporter di crimini aziendali ha rivelato i dettagli di questo accordo sottolineando che l'avvocato principale che persegue il caso per il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, l'ex procuratore degli Stati Uniti Erin Nealy Cox, si è unito allo stesso studio legale che Boeing aveva assunto per difendersi dal caso di alto profilo che ha perseguito.

Archiviando il caso contro Boeing a Ft. Vale la pena, il Texas è stato sorprendente fin dall'inizio poiché il Texas non aveva alcun collegamento con nulla di tutto ciò.

Secondo il rapporto, il caso è stato risolto con un accordo d'accusa differito. Questo era un accordo che il professore di diritto della Columbia John Coffee all'epoca definì: "uno dei peggiori accordi di accusa differita che abbia mai visto".

The Crime Reporter ha pubblicato una risposta da Michael Stumo e Nadia Milleon, che hanno perso la loro figlia di 24 anni nell'incidente aereo etiope.

“Siamo rimasti indignati per il fatto che i pubblici ministeri del Dipartimento di Giustizia abbiano stretto un accordo con Boeing che ha lasciato (l'ex CEO di Boeing) Dennis Muilenberg e i dirigenti e membri del consiglio di amministrazione della Boeing fuori dai guai per la loro negligenza criminale e frode che ha causato la morte di Samya mentre si arricchivano stessi", hanno detto Stumo e Milleron in una dichiarazione in risposta alla notizia. “Eravamo confusi sul motivo per cui il Distretto settentrionale del Texas fosse stato scelto dal Dipartimento di Giustizia dato che nessuno dei comportamenti criminali aveva nulla a che fare con quel distretto. Era un giudice compiacente quello che Boeing preferiva? Erano i pubblici ministeri compiacenti che conoscevano la squadra di difesa criminale di Boeing? Questa è una nuova informazione scioccante.”

Paul Hudson del gruppo dei consumatori Diritti dei volantini detto eTurboNews il caso “è un esempio della porta girevole dove migliaia di ex dipendenti del governo vanno a lavorare per feste che regolamentavano come funzionari governativi. Ma la porta girevole non dovrebbe essere un nastro trasportatore".

Hudson ha concluso: "Se un procuratore federale capo si unisce a un imputato criminale o alla sua società di difesa poco dopo aver rappresentato il governo degli Stati Uniti in una questione penale correlata, solleva sia problemi di aspetto che problemi etici",

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento