Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Quello che succede a Las Vegas dovrebbe essere mascherato

Mascherarsi a Las Vegas

Il Distretto sanitario del sud del Nevada raccomanda a tutti di indossare nuovamente le mascherine quando si è al chiuso e in luoghi affollati, indipendentemente dal fatto che siano stati vaccinati o meno e che siano risultati negativi o meno.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il numero di casi di COVID-19 è in aumento a Las Vegas, in Nevada, così come in molte destinazioni in tutto il paese e in tutto il mondo.
  2. Questo non è un requisito ufficiale, poiché solo la contea e le città statali possono richiederlo.
  3. La raccomandazione della maschera è arrivata dopo che i funzionari sanitari hanno segnalato ieri 938 nuovi casi in tutto lo stato - il più grande salto di un giorno da febbraio - e 15 nuovi decessi.

Questa forte raccomandazione riguarda casinò, concerti e club in cui gli affari sono esplosi da quando le restrizioni sono state revocate e lo stato ha completamente restituito le misure di controllo della pandemia alle contee circa 7 settimane fa.

"Sia gli individui vaccinati che quelli non vaccinati dovrebbero indossare maschere quando si trovano in ambienti pubblici affollati... come negozi di alimentari, centri commerciali, grandi eventi e casinò", ha detto ai giornalisti il ​​dott. Fermin Leguen, direttore sanitario della regione. Le cliniche e i test dei vaccini continuano nei siti della regione, ha aggiunto Leguen.

I tassi di vaccinazione si sono fermati nelle ultime settimane in Nevada, uno stato con tendenze libertarie in cui i funzionari sanitari hanno riferito venerdì che circa il 55% dei residenti di età pari o superiore a 12 anni ha ricevuto almeno una dose di Vaccino contro il covid-19. In tutto lo stato, circa il 46.3% è completamente vaccinato. A livello nazionale, secondo i Centers for Disease Control and Prevention, il 68% degli adulti ha ricevuto almeno una dose di vaccino.

Un funzionario del sindacato che rappresenta 60,000 dipendenti dei casinò del Nevada ha rilasciato una dichiarazione in cui rileva i rischi posti ai lavoratori da persone che non sono vaccinate. Il funzionario della Culinary Union Geoconda Argüello-Kline ha indicato i dati del CDC secondo cui oltre il 97 percento delle persone che sono state ricoverate di recente con COVID-19 non hanno ricevuto un vaccino.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento