Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ Giamaica Ultime notizie · XNUMX€ Ultime notizie dal Kenya · XNUMX€ News · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Arabia Saudita Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Con Tourism Recovery for Africa, la rivoluzione del turismo in Arabia Saudita continua

Najib Balala
Najib Balala, Segretario del Turismo Kenya

Quando il ministro del turismo saudita, HE Ahmed Al-Khateeb, è stato visto in Giamaica indossare un cappello di Bob Marley, era appena iniziata una rivoluzione dei viaggi e del turismo.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il turismo mondiale ha bisogno di aiuto e l'Arabia Saudita è di nuovo lì a giocare il ruolo mancante per il Stati Uniti del Turismo, sventolando alta e prominente la bandiera saudita.
  2. L'Arabia Saudita sta arrivandoo trasferimento dell'UNWTO da Madrid a Riyadh essere l'ospite di una nuova sede dell'Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO), ma è già un host per il Consiglio mondiale per i viaggi e il turismo (WTTC) ufficio regionale e una serie di altre iniziative globali.
  3. Il Kenya ha invitato i delegati al prossimo vertice sulla ripresa del turismo africano venerdì in questo Paese dell'Africa orientale. Molti dei delegati non vedono l'ora di incontrare il ministro del turismo saudita Ahmed Al Khateeb, che molto probabilmente sarà la stella più importante dell'evento.

Anche il segretario del turismo del Kenya, Najib Balala, è un leader globale che è stato coinvolto in molte iniziative globali, tra cui il eTurboNews-supportati Rete mondiale del turismo della scuola e il Ente per il turismo africano. Insieme al ministro del turismo della Giamaica, l'on. Edmund Bartlett, Balala è diventato un Eroe del turismo da WTN l'anno scorso.

Il ministro del turismo giamaicano Bartlett è appena arrivato in Kenya e parlerà al vertice nella sua veste di rispettato leader di pensiero globale sulla resilienza e la ripresa del turismo. Presenterà il suo discorso programmatico per il Vertice africano.

Mentre si trova in Kenya, il ministro della Giamaica firmerà un MOU con il satellite Global Tourism Resilience & Crisis Management Center (GTRCMC) presso la Kenyatta University dopo un tour giovedì.

Il presidente del Kenya Kenyatta funge da copresidente onorario (in rappresentanza dell'Africa) del GTRCMC insieme al primo ministro giamaicano Andrew Holness e Marie-Louise Coleiro Preca, ex presidente di Malta.

Il momento clou della visita di Bartlett in Kenya, ovviamente, potrebbe essere la continuazione dei colloqui sugli investimenti con il ministro del turismo per l'Arabia Saudita, Ahmed Al-Khateeb, iniziati ufficialmente a giugno quando la prima conferenza bilaterale Giamaica-Arabia Saudita si è concentrata sugli investimenti interni per promuovere crescita economica e la creazione di nuovi posti di lavoro locali per il suo paese caraibico.

Quando Bartlett e Al Khateeb sono stati visti come una squadra rivoluzionaria, era chiaro che l'Arabia Saudita è cambiata e sta continuando a cambiare velocemente, con miliardi a sostegno di questa rivoluzione.

Una squadra rivoluzionaria

A quel tempo, il ministro Al Khateeb ha guidato una delegazione di alto livello durante la sua recente visita in Giamaica, alla presenza di Abdurahman Bakir, vicepresidente per l'attrazione e lo sviluppo degli investimenti presso il Ministero degli investimenti in Arabia Saudita, e Hammad Al-Balawi, generale Manager per la gestione e la supervisione degli investimenti presso il Ministero del turismo saudita.

Balala, Bartlett e Al Khateeb potrebbero essere una combinazione vincente dei leader locali con un approccio globale per portare un po' di speranza nel settore dei viaggi e del turismo in Africa.

Cuthbert Ncube, presidente del Ente per il turismo africano, e il facilitatore del Progetto Hope, sotto la guida dell'ex segretario generale dell'UNWTO, il dott. Taleb Rifai, hanno dichiarato: "L'African Tourism Board è pronto ad assistere e coordinare qualsiasi iniziativa che possa emergere dall'importante Ripresa del turismo africano. La stabilità non è solo importante per ri-sviluppare l'industria dei viaggi e del turismo tanto necessaria nel nostro continente, ma anche stabilità e sicurezza per molti dei nostri paesi".

Il ministro dell'Arabia Saudita Al Khateeb, che è presidente del potente Fondo saudita per lo sviluppo multimiliardario, ha espresso la visione di catalizzare l'espansione delle operazioni commerciali dell'Arabia Saudita nel mondo.

Nel maggio di quest'anno si è tenuto a Riyadh, in Arabia Saudita, un vertice per il recupero del turismo. Si è concentrato sulla nuova era in cui stava entrando il settore turistico e ha esplorato modi per ricostruire anche il settore turistico africano che è stato colpito negativamente dalla pandemia di COVID-19.

Si prevede che il vertice del Kenya esplorerà l'opportunità di partnership più forti tra i paesi africani e il Regno dell'Arabia Saudita e per mitigare gli effetti della pandemia e aumentare la resilienza.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento