Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Ultime notizie dal Sudafrica · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Turismo Talk · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

African Tourism Board condanna l'illegalità sudafricana

Il presidente dell'ATB Cuthbert Ncube
Cuthbert Ncube è il presidente dell'African Tourism Board

La situazione attuale nella Repubblica del Sud Africa è preoccupante. La peggiore violenza degli ultimi anni è scoppiata dopo l'incarcerazione dell'ex presidente della RSA Zuma.
La rabbia per le disuguaglianze post-apartheid è alla base delle rivolte. I residenti si organizzano per proteggere la proprietà, affrontare i saccheggiatori
La presidenza sudafricana considera un ulteriore dispiegamento militare. Il presidente dell'African Tourism Board rilascia una dichiarazione.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Cuthbert Ncube, presidente dell'African Tourism Board con sede in Sudafrica, fa appello alla calma nelle controversie e nelle violenze in corso in tutta la Repubblica del Sud Africa.
  2. I disordini sociali e politici sono una minaccia per i viaggi, il turismo e gli investimenti in questa parte del Paese, poiché KZN è una destinazione turistica e di investimento privilegiata in Sudafrica e un centro per eventi, cultura e conferenze.
  3. I media cercano di trasformare la situazione del saccheggio in una questione politica, ma la realtà è che i blocchi stanno distruggendo un paese già povero. Il proprietario di una compagnia di tour negli Stati Uniti e un membro dell'African Tourism Board ha dichiarato: II aveva ipotizzato cosa avrebbe fatto la pandemia alle società dipendenti dal turismo. Non pensavo al Sudafrica in quella lista. Non avevo idea che il Sudafrica dipendesse dal turismo tanto quanto lo faceva.

La questione sollevata in Sudafrica: l'ex presidente Jacob Zuma potrebbe non essere più in carica. Ma c'è qualcuno? La risposta: Nessuno è responsabile di ogni uomo per se stesso.

Un agente di viaggio a Johannesburg ha detto eTurboNews: Ho cercato di ristabilire i viaggi turistici in Sud Africa ma il COVID ceppi, e ora le rivolte…. non sono sicuro di quando torneremo.

Cuthbert Ncube, presidente dell'Ente per il turismo africano con sede a Eswatini, ha sede a Pretoria, in Sudafrica. Ha aggiunto:

“L'African Tourism Board condanna l'illegalità e la violenza che hanno colpito la provincia di KwaZulu-Natal (KZN) in Sud Africa e si sono estese ad altre aree del Paese.

Alzati per il Sudafrica

“Il turismo ha il potenziale per essere il motore della ripresa economica e degli investimenti.
Facciamo quindi appello alla calma e alla moderazione da parte di tutti i cittadini e leader politici

“È meglio creare un dialogo e affrontare le preoccupazioni fondamentali.

"La ripresa dei casi di COVID a seguito dell'ennesima variante che ha preso le tasche dell'Africa ha inferto un altro colpo all'industria dei viaggi.

“Tali rivolte inutili non salveranno la stabilità e la reputazione del Sudafrica e del continente messi insieme.

“Solo quando investitori, viaggiatori, imprese avranno fiducia nei sistemi che il settore ricomincerà a riprendersi e rifiorire.

Ripristiniamo tutti l'orgoglio del nostro continente, il Sud Africa e le sue province come la destinazione preferita per il turismo, il MICE, gli investimenti e la fuga familiare".

La missione dell'African Tourism Board è che l'Africa diventi una delle mete turistiche preferite nel mondo. Gli ambasciatori dell'African Tourism Board guidano l'organizzazione in tutto il continente. La sede di ATB è nel Regno di Eswatini. L'African Tourism Board Marketing Corporation ha sede negli Stati Uniti d'America. Maggiori informazioni e modulistica su www.africantourismboard.com

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento