Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Tecnologia · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

United Airlines: aereo elettrico pronto a prendere il volo entro il 2026

United Airlines: aereo elettrico pronto a prendere il volo entro il 2026
United Airlines: aereo elettrico pronto a prendere il volo entro il 2026
Scritto da Harry Johnson

Heart Aerospace sta sviluppando l'ES-19, un aereo elettrico da 19 posti che ha il potenziale per far volare i clienti fino a 250 miglia prima della fine di questo decennio.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Aerei elettrici pronti a spiccare il volo grazie a nuovi accordi con United Airlines Ventures, Breakthrough Energy Ventures, Mesa Airlines e Heart Aerospace.
  • United Airlines firma un accordo per l'acquisizione di 100 velivoli ES-19 di Heart Aerospace, un aereo di linea elettrico da 19 posti che ha il potenziale per decarbonizzare i viaggi aerei regionali.
  • Anche il partner regionale di United Express, Mesa Airlines, firma un accordo per l'acquisizione di 100 velivoli elettrici.

Lo ha annunciato oggi United Airlines Ventures (UAV), insieme a Breakthrough Energy Ventures (BEV) e Mesa Airlines, ha investito nella startup di velivoli elettrici Heart Aerospace. Cuore aerospaziale sta sviluppando l'ES-19, un aereo elettrico da 19 posti che ha il potenziale per far volare i clienti fino a 250 miglia prima della fine di questo decennio. Oltre all'investimento di UAV, United Airlines ha acconsentito ad acquistare 100 velivoli ES-19, una volta che l'aeromobile soddisfa i requisiti di sicurezza, aziendali e operativi di United. Mesa Airlines, il principale partner strategico di United nel portare gli aerei elettrici in servizio commerciale, ha anche accettato di aggiungere 100 velivoli ES-19 alla sua flotta, soggetti a requisiti simili.

UAV sta costruendo un portafoglio di aziende che si concentrano su concetti innovativi di sostenibilità e creano le tecnologie e i prodotti necessari per costruire una compagnia aerea a zero emissioni di carbonio e raggiungere gli obiettivi di zero emissioni di gas serra di United. Con questo nuovo accordo, United sta approfondendo il suo coraggioso impegno a ridurre le proprie emissioni di gas serra del 100% entro il 2050 senza fare affidamento sulle tradizionali compensazioni di carbonio, oltre a consentire la crescita di Heart Aerospace e a partecipare allo sviluppo di aeromobili che ridurranno le emissioni di gas serra dal volo.

“Breakthrough Energy Ventures è la voce principale degli investitori che sostengono la creazione di tecnologie per l'energia pulita. Condividiamo la loro opinione secondo cui dobbiamo costruire società che abbiano un reale potenziale per cambiare il modo in cui operano le industrie e, nel nostro caso, ciò significa investire in società come Heart Aerospace che stanno sviluppando un aereo di linea elettrico praticabile", ha affermato Michael Leskinen, vicepresidente di United Corp. Development & Investor Relations, nonché Presidente di UAV. “Riconosciamo che i clienti vogliono ancora più proprietà della propria impronta di carbonio. Siamo orgogliosi di collaborare con Mesa Air Group per portare ai nostri clienti aerei elettrici prima di qualsiasi altro aereo di linea statunitense. L'amministratore delegato di Mesa, Jonathan Ornstein, ha mostrato una leadership visionaria nel campo del volo elettrico".

UAV e BEV sono tra i primi investitori in Heart Aerospace, dimostrando fiducia nel design di Heart e creando il potenziale per Heart di accelerare l'introduzione di ES-19 sul mercato già nel 2026.

“L'aviazione è un elemento fondamentale della nostra economia globale. Allo stesso tempo, è una delle principali fonti di emissioni di carbonio e uno dei settori più difficili da decarbonizzare", ha affermato Carmichael Roberts, Breakthrough Energy Ventures. “Riteniamo che gli aerei elettrici possano essere trasformativi nel ridurre le emissioni del settore e consentire viaggi regionali a basso costo, silenziosi e puliti su larga scala. Il visionario team di Heart sta sviluppando un aereo basato sulla sua tecnologia proprietaria di motori elettrici che consentirà alle compagnie aeree di operare a una frazione del costo di oggi e ha il potenziale per cambiare il modo in cui voliamo”.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni.
Harry vive a Honolulu, Hawaii ed è originario dell'Europa.
Ama scrivere e ha ricoperto il ruolo di redattore dei compiti per eTurboNews.

Lascia un tuo commento